Rivisitiamo una ricetta etnica: il pollo al curry light

Ingredienti:
• 500 g di petto di pollo
• 2 cucchiaini di curry
• 1 cucchiaino di zucchero di canna integrale
• 125 g di yogurt magro
• 1 pizzico di peperoncino
• 2 cucchiai olio
• 1 spicchio di aglio
• 1 dito di zenzero
• coriandolo tritato q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 25 min
kcal porzione: 616

Il pollo al curry light è un modo veloce per alleggerire la ricetta tradizionale. La presenza del latte di cocco infatti lo rende piuttosto calorico. Vediamo come sostituirlo!

Il pollo al curry è uno dei piatti etnici più apprezzato al mondo. Il suo sapore pieno e speziato crea un connubio perfetto con quello dolce del latte di cocco. L’unica controindicazione, se così vogliamo chiamarla, sono le calorie. Ecco quindi che nella ricetta del pollo al curry light vediamo come sostituire il latte di cocco con un ingrediente semplice e rigorosamente light: lo yogurt 0%.

Il successo del pollo al curry è dato come dicevamo dal perfetto equilibrio di sapori. Rendere light questa ricetta però è stato piuttosto semplice: lo yogurt magro infatti con la sua acidità riequilibra il sapido del curry. Vediamo insieme come realizzare questo pollo al curry in versione light.

Pollo al curry
Pollo al curry

Come preparare il pollo al curry con yogurt

In un wok scaldate due cucchiai di olio. Sbucciate lo zenzero e grattugiatelo finemente quindi unitelo all’olio insieme all’aglio tritato. Nel frattempo tagliate il petto di pollo. Rosolatelo quindi in padella per un paio di minuti finché si sarà ben sigillato.

Aggiungete il curry, lo zucchero di canna (serve per conferire al piatto un po’ di dolcezza, quella che solitamente viene data dal latte di cocco), il peperoncino e fate insaporire qualche istante. In ultimo aggiungete lo yogurt e cuocete i bocconcini di pollo al curry light per 15-20 minuti. Se la salsa dovesse asciugare troppo, aggiungete poco per volta acqua o brodo bollente.

A cottura ultimata servite, decorando con il coriandolo tritato fresco; sarebbe ottimo se accompagnato con il riso basmati!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 24-04-2019

X