Il pollo alle cipolle aromatizzato allo zafferano è un gustosissimo secondo piatto, sostanzioso e dal colore invitante.

Il pollo alle cipolle aromatizzato allo zafferano è un piatto di ispirazione africana. Si tratta di un piatto molto invitante, dal profumo irresistibile: certo, per apprezzarlo al meglio bisogna essere dei veri amanti delle cipolle, anche se nella cottura si perde gran parte del loro caratteristico sapore (andranno a formare una salsina).

Prepararlo non è difficile, e solo la cottura richiede un po’ di tempo.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 50′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *4/6 persone*

  • 1 pollo
  • 2 cipolle
  • brodo vegetale q.b.
  • olio
  • 1 bustina di zafferano
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro pollo alle cipolle aromatizzato allo zafferano, prendete una pentola capiente e versatevi dell’olio extra vergine di oliva (circa 4 cucchiai).

Tagliate il pollo nelle sue varie parti, petto – ali – cosce, e poi adagiatelo nella pentola con l’olio caldo; aggiungete anche le cipolle tagliate ad anelli piuttosto sottili e fate rosolare il tutto per alcuni minuti, affinché il pollo assorba il sapore dell’olio e delle cipolle.

In un’altra pentola riscaldate un po’ di brodo vegetale (va bene anche il dado o quello granulare, se non volete prepararlo da voi).
Quando il pollo sarà rosolato, versate qualche mestolo di brodo nella pentola e coprite il tutto dopo aver salato.

A pochi minuti dal termine della cottura, che sarà di circa 40-45 minuti, aggiungete la bustina di zafferano sciolto in pochissima acqua calda.

Servite il vostro pollo alle cipolle aromatizzato allo zafferano accompagnato da riso basmati o da un contorno di verdure.

BUON APPETITO!

0/5 (0 Reviews)

Mini soufflé al prosciutto cotto

Spinaci con uvetta sultanina e pinoli