Un contorno originale per i vostri piatti di carne: gli spinaci con uvetta sultanina e pinoli.

Gli spinaci, ricchi di vitamine e sali minerali, rappresentano un contorno leggero che oggi rendiamo più gustoso ed originale con l’aggiunta dell’ uvetta e dei pinoli.

Gli spinaci sono originari della Persia e sono stati introdotti in Europa grazie ai Crociati, si sono poi diffusi in modo più ampio alla fine dell’800.

Se acquistate gli spianaci freschi, ancora da pulire, ricordatevi di lavarli poco prima dell’utilizzo, procedendo come per lavare l’insalata, cambiando l’acqua fino a che risulta limpida e priva di impurità.

Potete usare sia gli spinaci freschi che quelli congelati ed in pochi minuti potrete gustare i vostri spinaci con uvetta sultanina e pinoli!

Leggi anche: rotolo di ricotta e spinaci con patatine novelle

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 20’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 5’

INGREDIENTI: *4 PERSONE*

  • 800 gr. di spinaci
  • 70 gr. di uvetta sultanina
  • 70 gr. di pinoli
  • 30 gr. di burro

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri spinaci con uvetta sultanina e pinoli, mondate gli spinaci e lessateli in abbondante acqua bollente salata e cuoceteli per 5 circa minuti o comunque fino a che diventano morbidi.

Ammollate l’uvetta sultanina in acqua tiepida per 10 minuti.

Scolateli e strizzateli eliminando il più possibile il liquido in eccesso. Sciogliete il burro in un tegame e fate rosolare l’uvetta sultanina per 6-7 minuti, aggiungete i pinoli e continuate la cottura per alti 7-8 minuti finché saranno tostati.

Unite gli spinaci e fateli cuocere per altri 5 minuti, mescolando continuamente fino a quando il burro non si è assorbito del tutto. Regolate di sale.

Servite i vostri spinaci con uvetta sultanina e pinoli come contorno per secondi di carne.

BUON APPETITO!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2021 - PC

ultimo aggiornamento: 25-07-2015


Pollo alle cipolle aromatizzato allo zafferano

Rotolo di ricotta e spinaci con patatine novelle