Polpette di fagioli

Oggi prepariamo le polpette di fagioli, un gustoso secondo piatto per coloro che preferiscono rinunciare al sapore della carne.

chiudi

Caricamento Player...

Per coloro che vogliono rimanere leggeri ma mangiare ugualmente con gusto, prepariamo le polpette di fagioli, un secondo piatto delizioso, ideale anche per i vegetariani  o per coloro che vogliono rinunciare, almeno in certe occasioni, al sapore della carne.

DIFFICOLTA‘: 1

COTTURA: 52′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 250 gr di borlotti in scatola
  • 1 patata
  • 1/2 cipolla
  • 50 gr di farina
  • 3 cucchiai di olio d’oliva
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 3 uova
  • 2 cucchiai di latte
  • 1 rametto di prezzemolo
  • 2 spolverate di pepe
  • 2 pizzichi di sale fino
  • 1 cucchiaio di sale grosso

PREPARAZIONE:

Per preparare le polpette di fagioli, lavate e asciugate la patata, mettetela in una casseruola con 1 litro di acqua fredda e cuocete per 30 minuti. Salate con il sale grosso verso fine cottura e scolate la patata, lasciando intiepidire e sbucciatela.

Sgocciolate i fagioli dal liquido di conservazione e passateli al disco grosso del passaverdura. Schiacciate la patata in un piatto fondo con la forchetta. Sbucciate la cipolla, lavatela, asciugatela e tagliatela a fettine di 2 mm. Lavate il prezzemolo, asciugatelo e tritate grossolanamente le foglie.

Scaldate un cucchiaio di olio in una casseruola e aggiungete la cipolla affettata. Dorate per 3 minuti sempre mescolando e unite i fagioli e la patata. Rosolate per 2 minuti e bagnate con il latte. Abbassate la fiamma e cuocete ancora per 1 minuto. Condite con sale e pepe e incorporate il prezzemolo.

Allontanate dal fuoco e amalgamate con un uovo. Sbattete le due uova rimaste con sale e pepe in una fondina con una forchetta. Disponete la farina in un piatto fondo e il pangrattato in un altro. Prelevate una grossa noce dell’impasto e lavoratela con le mani fino a formare una specie di schiacciatina. Passate ogni polpetta nelle uova sbattute e poi nella farina.

Passate ogni polpetta nelle uova sbattute e poi nella farina. Passate ancora nelle uova e poi nel pangrattato. Formate tutte le polpette fino ad esaurimento del composto.

Scaldate l’olio rimanente in una padella e versatevi metà delle polpette. Friggete per 4 minuti a fuoco moderato, e voltate le patate dall’altra parte. Cuocete 4 minuti e scolate le polpette sopra un foglio di carta da assorbente da cucina, in un piatto.

Ripetete l’operazione di frittura per tutte le polpette e servite le vostre polpette di fagioli ben calde.

Provate anche le buonissime polpette pinolate.

BUON APPETITO!

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!