Ingredienti:
• 300 g di macinato
• 2 cucchiai di parmigiano
• 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
• 1/2 spicchio di aglio
• 2 cucchiai di pangrattato
• 1 uovo
• 2 l di acqua
• 2 carote
• 1 gambo di sedano
• 1 cipolla
• 2 patate
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 100 min

Le polpette in brodo sono una ricetta perfetta per l’inverno, ideale da servire come secondo piatto insieme alle verdure del brodo.

Sebbene nate come ricetta del riciclo, le polpette non hanno mai perso il loro fascino. Sicuramente tra le più diffuse e apprezzate ci sono quelle fritte e quelle al pomodoro ma oggi vogliamo proporvi una variante tanto particolare quanto gustosa: le polpette in brodo.

La preparazione è davvero semplice perché le polpette si preparano alla maniera tradizionale, mentre per quanto riguarda il brodo è un semplice brodo vegetale. Vi abbiamo già mostrato più volte come realizzarlo (non ha nulla a che vedere con il brodo di dado) utilizzando ortaggi freschi in proporzione a piacere. A voi la scelta se aggiungere poi anche della pastina e servire il tutto con una spolverata di parmigiano.

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

polpette in brodo
polpette in brodo

Come preparare la ricetta delle polpette in brodo

  1. Per prima cosa preparate il brodo vegetale. Dopo aver pelato patate e carote sbucciate la cipolla e tagliate tutte le verdure, sedano compreso a tocchetti di 3 cm circa. Riuniteli in una pentola e copriteli di acqua, salate e cuocete per 1 ora. A piacere potete aggiungere altre verdure di stagione come zucca o zucchine o ancora profumare il brodo con qualche gambo di prezzemolo.
  2. Mentre il brodo cuoce, preparate le polpettine. Riunite in una ciotola la carne macinata, il prezzemolo tritato insieme all’aglio, l’uovo, il pangrattato e il parmigiano e insaporite il tutto con sale e pepe.
  3. Dopo aver impastato per bene, formate delle polpettine piuttosto piccole (circa 2 cm di diametro) e mano a mano che sono pronte posizionatele su un piatto.
  4. Lessatele nel brodo bollente per 15-20 minuti poi servitele insieme allo stesso. Una spolverata di parmigiano renderà il tutto ancor più saporito.

Se preferite preparare delle polpette in brodo con patate vi consigliamo di filtrare il brodo dopo la prima ora di cottura, unire 2-3 patate tagliate a tocchetti e cuocerle insieme alle polpette: sentirete che delizia. In alternativa potete provare le polpette di pesce in brodo, ugualmente deliziose.

Conservazione

Vi consigliamo di consumare questo piatto al momento o conservarlo massimo un giorno in frigorifero, ben coperto da pellicola, separando brodo e polpette. Riscaldatelo in pentola prima di consumarlo.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2023 - PC

ultimo aggiornamento: 09-01-2023


Strudel di mele, il dolce altoatesino che profuma di casa

Qualcuno ha detto sformato di broccoli?