Polpo con patate e pomodorini: un piatto saporito da mangiare sia freddo che caldo, e piacerà anche ai più piccoli.

Il polpo con patate e pomodorini all’aceto balsamico è un piatto completo e ricco, che può fungere sia da secondo che da piatto unico.

Il polpo è uno dei più gustosi e versatili prodotti del mare, e in questa versione ve lo proponiamo in un abbinamento goloso, per quanto semplice, con patate e pomodorini.

Dall’aspetto invitante e colorato, il polpo con patate e pomodorini è un piatto sostanzioso e completo: il pesce ci assicura un buon apporto di proteine, le patate vanno a ricoprire la giusta quantità di carboidrati, e i pomodorini ci danno quel tocco sfizioso ma soprattutto ci forniscono i sali minerali, le fibre e la vitamina A.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 40′

TEMPO di PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 PERSONE*

  • 700 gr di polpo
  • 300 gr di patate
  • 350 gr pomodori ciliegino
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • prezzemolo tritato q.b.
  • olio evo q.b.
  • sale
  • pepe

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro polpo con patate e pomodorini, iniziate con l’occuparvi delle patate. Fatele bollire in una pentola, sbucciatele e lasciatele raffreddare.

Pulite con cura il polpo, eliminando le parti non commestibili, e sciacquate bene sotto l’acqua corrente. Per rendere le carni più morbide e tenere, battete il polpo con un batticarne.

In una capace pentola piena d’acqua, fate bollire il polpo a fuoco lento, per circa 40 minuti, o perlomeno finché non sia morbido quel tanto da poterci infilare una forchetta senza difficoltà.

Lavate, scolate e tagliate a spicchi i pomodori ciliegino, facendoli un po’ “appassire” in una padella con poco olio oppure lasciandoli crudi.

Tagliate a tocchetti le patate lesse, unitevi il polpo tagliato in modo grossolano e i pomodorini.

Completate con una quantità di olio evo a piacere, il succo di limone, il sale, il prezzemolo tritato.

Servite il vostro polpo con patate e pomodorini guarnendo il piatto con un filo di aceto balsamico.

BUON APPETITO!

0/5 (0 Reviews)

Zuppa di lattuga con uova sode e crostini di pane

Spaghetti al pesto di cicoria e scaglie di pecorino