Un antipasto alternativo, di grande gusto e freschezza: ecco i porri arrostiti con burrata.

I porri arrostiti con burrata saranno una piacevole entrèe per il vostro pranzo o per una cena, anche un po’ raffinata e/o insolita. I porri, pur essendo poco costosi, possono dare grandi soddisfazioni in cucina, se ben cucinati.

In questo caso andremo a cuocerli in padella, con un po’ di olio extra vergine di oliva, e dopo averli privati sia della parte verde, come è naturale, che della parte esterna, che è legnosa e poco digeribile. Prenderemo, in pratica, solo i cuori dei porri.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 500 gr di porri
  • burrata a piacere
  • bottarga a piacere (facoltativa)
  • olio extra vergine di oliva
  • sale fino
  • pepe bianco o nero

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri porri arrostiti con burrata, iniziate per prima cosa a pulire i porri.

Tagliate via la parte verde, e rimuovete anche i primi due o tre strati del porro, in modo tale da avere solo i cuori, che saranno teneri dopo la cottura.

In una padella, o se l’avete anche in un wok, versate qualche giro di olio extra vergine di oliva, e sistemate poi i cuori dei porri. Fateli cuocere a fuoco normale, né alto né basso, e girateli ogni tanto in modo che si possano cuocere in maniera uniforme.

Condite i porri ben cotti con del sale e del pepe. Trasferiteli sui piatti che andrete a portare in tavola, aggiungete un filo di olio a crudo e poi sistemate sopra di essi un po’ di burrata fresca.

La bottarga ci sta molto bene, quindi potete aggiungerla, ma se non vi piace il piatto sarà buono lo stesso.

Servite i vostri porri arrostiti con burrata come antipasto.

Ottimo anche il risotto ai porri

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

0/5 (0 Reviews)

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.


Ricetta salva spesa: Polpette di pollo alla mediterranea

Hummus di barbabietole al limone