Pranzo in spiaggia perfetto grazie ai consigli della nonna

Consigli su cosa mangiare e cosa evitare per un pranzo in spiaggia gustoso e leggero.

chiudi

Caricamento Player...

Con l’arrivo del caldo, del sole e della voglia di mare si approfitta anche di un solo weekend per godere dell’estate. Quando si organizzano queste lunghe gite fuori porta è una bella idea organizzare un pranzetto in spiaggia. Dovendo stare fuori casa per molte ore è importante scegliere del cibo a lunga durata. Naturalmente, è obbligatorio l’utilizzo di una borsa frigo per mantenere sia il cibo che le bevande fresche e gradevoli. Vediamo alcuni consigli pratici su come organizzare un delizioso pranzo in spiaggia.

PRANZO IN SPIAGGIA
PRANZO IN SPIAGGIA

Preparare un pranzo in spiaggia con i fiocchi ricco di frutta, verdura e piatti freschi.

Per organizzare un pranzo in spiaggia non serve altro che ispirarsi a un picnic al parco, ma riadattato alle esigenze del sole e del mare. Durante l’esposizione ai raggi solari si perdono molti liquidi con vitamine e sali minerali. Per questo motivo è bene reintegrarli bevendo tanto evitando le bibite gassate. Preparate dei deliziosi succhi di frutta con pompelmi e arance. Diluiteli con dell’acqua e un po’ di zucchero. Versare la spremuta in una bottiglia e aggiungere tanti cubetti di ghiaccio. In questo modo si manterrà fresa più a lungo e avrete sempre a disposizione qualcosa di fresco da bere. Se non vi piacciono gli agrumi potrete preparare un mix di frutta a vostro piacimento. L’importante è che la frutta ci sia sempre, anche mangiata da sola.

Per un pasto più sostanzioso l’ideale è preparare delle insalate di pasta fredda, insalate di riso, tramezzini e cuscus di verdure. Se possibile evitare il tonno o la carne perché sono prodotti che vanno consumati freschi e con il calore vanno a male facilmente. Condire con tante verdure e legumi e avrete dei piatti deliziosi, sani e nutrienti. Per i tramezzini evitare maionese e salse caloriche. Puntare su pomodorini, lattuga e un filo di olio.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!