Sovracosce di coniglio al vino bianco e salsa gravy

Come fare un infuso vegan disintossicante

Coniglio al forno al vino bianco con salsa gravy preparata con brodo di carne: la ricetta per un ottimo secondo piatto!

Secondo piatto saporito e facile da preparare: coniglio al forno al vino, arricchito da una deliziosa salsa gravy simile alla besciamella ma a base di brodo. Se volete servire il coniglio come piatto unico vi consiglio di aggiungere anche 800 grammi di patate che potrete tagliare a cubetti e cuocere in forno insieme al coniglio. Ecco la ricetta passo per passo!

Ingredienti per preparare il coniglio al forno al vino (per 4 persone)

  • 8 sovracosce di coniglio già tagliate a pezzi
  • 150 gr di brodo vegetale
  • 2 rametti di rosmarino
  • pepe q.b.
  • 100 gr di cipolla bianca o dorata
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 foglia di alloro
  • 2 rametti di timo
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 40 ml di vino bianco secco

Per la salsa gravy:

  • 200 ml di brodo di carne già pronto
  • 25 gr di burro
  • 1 cucchiaio di farina

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 60′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

coniglio al forno al vino
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/249035054377856340/

Come cucinare il coniglio al forno al vino

Per preparare il coniglio arrosto al forno iniziate tritando finemente il rosmarino, mettetene una parte in un’ampia casseruola con l’olio di oliva, mettete sul fuoco e unite lo spicchio di aglio sbucciato. Aggiungete l’alloro e lasciate insaporire per 2-3 minuti a fiamma bassa.

Aggiungete i pezzi di coniglio e fate rosolare da entrambi i lati per 3-4 minuti poi aggiustate di sale e pepe e sfumate con il vino bianco. Fate evaporare l’alcol e unite un mestolo di brodo, abbassate il fuoco e fate cuocere ancora per 5-6 minuti.

Nel frattempo sbucciate la cipolla e tagliatela a fettine sottili. Condite la cipolla con il resto del rosmarino tritato e il timo poi irrorate con un filo d’olio. Trasferite le cipolle sul fondo di una pirofila foderata con carta da forno e distribuitevi sopra i pezzi di coniglio che avete fatto rosolare in padella. Aggiungete il resto del brodo e infornate in forno già caldo a 200° per 35-40 minuti.

Nel frattempo passate alla preparazione della salsa gravy: scaldate il brodo di carne in un pentolino e in un altro pentolino fate sciogliere il burro con la farina. Mescolate continuamente con la frusta per evitare la formazione di grumi. Mescolate e non appena il composto di farina e burro inizierà a scurirsi aggiungete anche il brodo caldo. Proseguite portando a bollore e fate cuocere fino a quando non avrete ottenuto una salsa dalla consistenza simile alla besciamella.

Terminata la cottura del coniglio servitelo accompagnandolo con la salsa gravy, buon appetito!

In alternativa vi consiglio di provare i cosciotti di coniglio alla frutta secca.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/249035054377856340/

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 23-01-2018

Elisa Melandri

Per favore attiva Java Script[ ? ]