Canederli di topinambur con brodo e nocciole croccanti: una ricetta vegetariana per primi piatti sfiziosi e diversi dal solito.

Primo piatto naturale e diverso dal solito: canederli di topinambur, perfetti per chi vuole provare una ricetta alternativa ai classici canederli trentini. Il topinambur è un ortaggio versatile e da utilizzare in moltissime preparazioni. Potete consumarlo crudo in insalata oppure cotto per la preparazioni di vellutate, zuppe, secondi piatti o contorni.

I canederli al topinambur sono un primo piatto vegetariano delicato, perfetto da servire per pranzo o cena. Ecco tutti i passaggi della preparazione.

Ingredienti per preparare i canederli di topinambur (per 4 persone)

  • 300 gr di pane raffermo
  • 2 uova
  • 200 ml di latte
  • 50 gr di formaggio tipo emmenthal
  • 200 gr di topinambur
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • prezzemolo tritato q.b.
  • pepe q.b.
  • brodo vegetale q.b.
  • nocciole q.b.

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 10′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 40′

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

canederli di topinambur
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/150941024987079773/

Preparazione dei canederli vegetariani al topinambur

Per preparare i canederli di topinambur iniziate tagliando il pane a cubetti. Mettete i cubetti di pane in una ciotola, aggiungete le uova e il latte, mescolate e lasciate riposare per una ventina di minuti. Nel frattempo grattugiate l’emmenthal e tagliate il topinambur a cubetti.

Fate saltare il topinambur in padella con un filo d’olio di oliva per cinque minuti. Terminata la cottura spegnete il fuoco, condite con sale, pepe e prezzemolo tritato poi tenete da parte in modo da fare raffreddare. Schiacciate il topinambur con i rebbi di una forchetta poi unite al composto di pane, latte e uova. Aggiungete anche l’emmenthal grattugiato e iniziate ad impastare.

Lavorate velocemente poi formate delle palline dal diametro di circa 4 cm. Fate cuocere i canederli in brodo per 5 minuti poi serviteli in un piatto fondo con un mestolo di brodo caldo e le nocciole tritate e tostate. Buon appetito!

In alternativa, vi consiglio di provare i canederli di zucca e speck.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/150941024987079773/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 06-12-2017


Brownies al cioccolato natalizi con candy cane

Vincisgrassi: le deliziose lasagne al forno alla marchigiana