Canederli di topinambur in brodo vegetale e granella di nocciole

Canederli di topinambur con brodo e nocciole croccanti: una ricetta vegetariana per primi piatti sfiziosi e diversi dal solito.

chiudi

Caricamento Player...

Primo piatto naturale e diverso dal solito: canederli di topinambur, perfetti per chi vuole provare una ricetta alternativa ai classici canederli trentini. Il topinambur è un ortaggio versatile e da utilizzare in moltissime preparazioni. Potete consumarlo crudo in insalata oppure cotto per la preparazioni di vellutate, zuppe, secondi piatti o contorni.

I canederli al topinambur sono un primo piatto vegetariano delicato, perfetto da servire per pranzo o cena. Ecco tutti i passaggi della preparazione.

Ingredienti per preparare i canederli di topinambur (per 4 persone)

  • 300 gr di pane raffermo
  • 2 uova
  • 200 ml di latte
  • 50 gr di formaggio tipo emmenthal
  • 200 gr di topinambur
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • prezzemolo tritato q.b.
  • pepe q.b.
  • brodo vegetale q.b.
  • nocciole q.b.

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 10′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 40′

canederli di topinambur
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/150941024987079773/

Preparazione dei canederli vegetariani al topinambur

Per preparare i canederli di topinambur iniziate tagliando il pane a cubetti. Mettete i cubetti di pane in una ciotola, aggiungete le uova e il latte, mescolate e lasciate riposare per una ventina di minuti. Nel frattempo grattugiate l’emmenthal e tagliate il topinambur a cubetti.

Fate saltare il topinambur in padella con un filo d’olio di oliva per cinque minuti. Terminata la cottura spegnete il fuoco, condite con sale, pepe e prezzemolo tritato poi tenete da parte in modo da fare raffreddare. Schiacciate il topinambur con i rebbi di una forchetta poi unite al composto di pane, latte e uova. Aggiungete anche l’emmenthal grattugiato e iniziate ad impastare.

Lavorate velocemente poi formate delle palline dal diametro di circa 4 cm. Fate cuocere i canederli in brodo per 5 minuti poi serviteli in un piatto fondo con un mestolo di brodo caldo e le nocciole tritate e tostate. Buon appetito!

In alternativa, vi consiglio di provare i canederli di zucca e speck.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/150941024987079773/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!