Come cucinare il pesce spada al forno: la ricetta e la variante gratinata

Come cucinare il pesce spada: la ricetta al forno!

Ingredienti:
• 1 trancio di pesce spada per persona
• 20 cl di birra
• 1 limone
• prezzemolo tritato q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
• 1 spicchio di aglio
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 242

La ricetta del pesce spada al forno è facile e veloce: un secondo piatto ideale per chi ama i sapori di mare!

Se siete alla ricerca di una ricetta facile e veloce per un secondo di pesce diverso dal solito, ecco quella del pesce spada al forno, da accompagnare con un contorno di verdure in insalata o patate arrosto.

Noi abbiamo deciso di sfumarlo con la birra, che con questo pesce ci sta benissimo, ma se preferite potete anche usare il vino, per stare sul classico. Oltre alla variante classica, poi, vedremo anche come gratinarlo per un risultato croccante.

Seguiteci in cucina e cominciamo!

Pesce spada al forno
Pesce spada al forno

Come cucinare il pesce spada al forno

Iniziate dalla preparazione della marinatura: lavate il prezzemolo e tritatelo, poi ponetelo in una terrina capiente. Unite l’olio, l’aglio a rondelle, il succo di mezzo limone, la sua scorza grattugiata, un pizzico di sale e la birra. Immergete ogni trancio di pesce spada nella marinatura, coprite con la pellicola e lasciate insaporire in frigorifero per almeno 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, sgocciolate il pesce dalla marinatura e trasferitelo su di una teglia foderata con carta da forno o in una pirofila leggermente unta. Ponete in forno già caldo a 180 °C. La cottura del pesce al forno non deve superare la ventina di minuti, altrimenti c’è il rischio che si secchi.

Trasferite il pesce spada su un piatto da portata, spolverate con il pepe e condite con qualche cucchiaio di marinatura. Servite immediatamente e buon appetito!

Vi consiglio di consumare il pesce spada preparato seguendo questa ricetta subito dopo la preparazione o di conservarlo in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico al massimo per un giorno. Noi abbiamo utilizzato la birra per questa preparazione, ma in molti preferiscono utilizzare del vino secco da tavola.

Per altre ricette con il pesce spada, vi consiglio di provare anche la tartare di pesce spada, perfetta come antipasto!

Pesce spada gratinato al forno

Pesce spada gratinato
Pesce spada gratinato

Se volete potete anche fare un delizioso pesce spada impanato al forno. La ricetta è semplicissima, e dovrete semplicemente creare una impanatura golosa per il vostro pesce.

Gli ingredienti possono variare, da un semplice pangrattato con erbe aromatiche a tante altre panature: metteteci del prezzemolo, dell’aglio tritato, sale, pepe, ma anche un battuto di capperi, pomodori secchi… insomma potete insaporire lo spada con gli ingredienti che più vi piacciono. Un consiglio: metteteci anche una manciata di parmigiano per insaporire al meglio il trito.

Cuocete in forno preriscaldato a 190 °C per circa 20 minuti!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 22-03-2019

X