I pici all’aglione sono un primo piatto tipico della tradizione toscana, delizioso e ricco di sapore con un sugo a base di pomodoro e Aglione della Valdichiana.

Oggi andiamo in Toscana, alla scoperta di un piatto davvero gustoso e facile da fare, i pici all’aglione, una ricetta originale della tradizione italiana che porterà sulla vostra tavola sapore e colore.

Per questa preparazione useremo i pici, degli spaghetti molto spessi e dalla forma irregolare, che andremo a condire con un sugo al pomodoro e all’Aglione della Valdichiana. Questo particolare tipo di aglio viene coltivato in Toscana e viene chiamato così proprio grazie alle sue dimensioni. Il suo aroma è molto intenso e il suo sapore delicato, e per questo è perfetto per essere protagonista di tanti piatti gustosi ma al tempo stesso leggeri.

Andiamo a vedere tutti gli ingredienti che ci serviranno per preparare questo delizioso primo piatto toscano!

Ingredienti per la ricetta dei pici toscani all’Aglione della Valdichiana (per 4 persone)

  • 400 gr di pici toscani
  • 4 spicchi di Aglione della Valdichiana
  • 500 gr di polpa di pomodoro
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco da cucina
  • Zucchero q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Basilico per guarnire

DIFFICOLTA’: | TEMPO DI COTTURA: 25′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

10 ricette per tenersi in forma

Pici all'aglione
Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/348606827382122974/

Preparazione dei pici con sugo all’aglione

Prendete gli spicchi d’aglio, tagliateli a metà e schiacciateli con la punta di un coltello, cospargendoli prima con un pizzico di sale.

In una padella, fate dorare l’aglio con due cucchiai di olio extravergine di oliva, facendo attenzione a non bruciarlo. Sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco e continuate a lavorarlo per farlo sciogliere, aiutandovi se serve anche con dell’acqua.

Mettete la polpa di pomodoro in padella, salate, pepate e aggiungete un pizzico di zucchero, che eliminerà l’acidità del pomodoro. Aggiungete anche un pizzico di peperoncino e continuate la cottura per circa 10 minuti.

Cuocete i pici in abbondante acqua salata, e quando saranno quasi pronti, scolateli direttamente in padella con un mestolino di acqua di cottura, facendoli saltare per 1 minuto.

Servite i vostri pici all’aglione ancora caldi e guarnite con qualche fogliolina di basilico. Buon appetito!

Se vi è piaciuto questo piatto della tradizione italiana, allora dovete assolutamente provare i nostri cappellacci di zucca ferraresi: un primo piatto che vi lascerà senza parole!

Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/348606827382122974/

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 30-11-2017


Gnocchi alla salvia con burro fuso e prosciutto cotto a dadini

Goloso hamburger di halloumi e verdure