Pizza integrale fatta in casa: bellissima (e buonissima!)

Ingredienti:
• 500 g di farina integrale
• 280 ml di acqua a temperatura ambiente
• 10 g di lievito di birra
• 20 g di olio extravergine
• 1 cucchiaino di zucchero
• 15 g di sale
• 100 g mozzarella
• pomodorini ciliegini q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
• basilico fresco q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 30 min
cottura: 35 min
kcal porzione: 190

La ricetta della pizza integrale fatta in casa è deliziosa e facile da fare, perfetta da farcire a piacere e ideale come variante della ricetta tradizionale.

La pizza integrale è perfetta se volete variare un po’ la preparazione di questo piatto classico della tradizione italiana. Il risultato non solo sarà all’aspetto diverso, ma anche al gusto si presenterà più croccante. Potete proporla per un cena in famiglia o servirla per un aperitivo in casa, e ovviamente, per quanto riguarda il farcimento, non ci sono limiti! Scatenate la fantasia e utilizzate tutti gli ingredienti che più vi piacciono.

Noi abbiamo scelto, per valorizzare meglio questa farina, di usare mozzarella e pomodorini ciliegini, ma se vi va potete aggiungere la salsa come vuole la tradizione.

Cominciamo subito e scopriamo insieme la ricetta della pizza con farina integrale!

Pizza integrale
Pizza integrale

Come fare la pasta per pizza integrale

  1. Prendete una terrina e sciogliete il lievito in qualche cucchiaio di acqua tiepida.
  2. Nel frattempo mescolate la farina con lo zucchero, il sale e il resto dell’acqua, infine versate gradualmente l’olio.
  3. Aggiungete poi la restante acqua con il lievito sciolto e impastate fino a che non avrete ottenuto un impasto elastico.
  4. Lasciate lievitare per almeno due ore e mezza, coprendo l’impasto con un canovaccio.

Come farcire e cuocere la pizza

  1. Una volta lievitato l’impasto della pizza integrale, stendetelo e dategli la forma che più preferite: rotonda, se magari volete realizzare delle pizze monoporzione, oppure rettangolare, se lo cuocerete in una teglia e lo servirete a quadratini. In ogni caso, mettete la carta da forno sulla teglia, ungetela con un po’ d’olio e infine stendete la pizza.
  2. Per il condimento potete andare sul classico come abbiamo fatto noi, e dunque utilizzare mozzarella, pomodorini e basilico. Se volete dare un tocco in più, sbizzarritevi e utilizzate affettati, formaggi o altri ingredienti sfiziosi.
  3. Cuocete in forno a 200 °C per circa 35 minuti. E buon appetito!

Le calorie della pizza integrale

La pizza preparata con la farina integrale è più leggera e dietetica? In realtà no, e anzi, in realtà rispetto a una classica margherita realizzata con la farina bianca, questa preparazione si presenta con solo il 5% di calorie in meno.

La differenza sta nellapporto di fibre, in questo caso decisamente maggiore!

Provate anche la pizza in padella!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 02-07-2019

X