La frittata con i funghi è un secondo piatto appetitoso in grado di riempire un pranzo o una cena, è una buona idea anche come antipasto.

La frittata con i funghi è una soluzione veloce ed economica per risolvere una cena. È un piatto sostanzioso, e se accompagnato da del buon pane fresco e dei pomodori come contorno, si trasforma in un ottimo piatto unico. Potete usare dei funghi champignon, dei funghi misti, o quelli che preferite

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15’

Ingredienti per la frittata con i funghi (4 persone)

  • 8 uova
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 300 g di funghi
  • 2 cucchiai d’olio
  • 20 g di parmigiano grattugiato
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Frittata con i funghi

Preparazione della frittata con i funghi

Pulite e lavare i funghi. Eliminate le parti del gambo a diretto contatto con la terra, raschiate eventuali aree poco pulite e lavate velocemente i funghi sotto acqua corrente. Asciugateli subito delicatamente con della carta da cucina. Evitate di metterli a bagno nell’acqua. I funghi si comportano come spugne e perderebbero sapore.

Tagliateli a fettine sottili e versateli in una padella antiaderente insieme a un cucchiaio d’olio. Salateli e pepateli in modo che in cottura perdano parte della loro acqua. Cuocete i funghi per 5-6 minuti. Dovete fare evaporare tutta l’acqua che tirano fuori. Spegnete il fuoco e fate leggermente raffreddare.

Nel frattempo, aprite le uova in una ciotola. Conditele con sale, pepe, parmigiano e prezzemolo tritato finemente. Aggiungete anche i funghi e mischiate bene. Pulite grossolanamente la stessa padella dove avete cotto i funghi. Versatevi un cucchiaio d’olio, portatelo a temperatura, quindi aggiungete il composto di uova e funghi.

Distribuite bene nella padella e fate cuocere la frittata per circa tre minuti, rompendola ogni tanto per favorire la coagulazione delle uova. Con un coperchio o con un altro piatto, giratela con attenzione e fatela cuocere per circa due minuti anche dall’altro lato.

Quando cotta, adagiatela su un piatto o un vassoio, e portate subito in tavola. La frittata deve essere servita caldissima.

Se vi è piaciuta questa ricetta provate anche il rotolo di frittata farcito.

FOTO DA: PINTEREST

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 03-05-2017


Come fare il pane dolce allo zafferano? Corriamo in cucina a impastare

Zuccotto agli amaretti