Ricetta salva spesa: Pollo marinato e grigliato con purè di cavolfiore

Con dei buoni ingredienti, anche un piatto povero può essere gustoso: pollo marinato e grigliato con purè di cavolfiore.

chiudi

Caricamento Player...

Il pollo marinato e grigliato con purè di cavolfiore è un secondo piatto che non richiede nè abilità in cucina nè una spesa eccessiva: anzi, si tratta di una ricetta salva spesa, che vi consentirà di saziarvi e di mangiare qualcosa di buono e di originale, visto che al solito purè di patate abbiamo sostituito del purè di cavolfiore.

COSTO: molto basso

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 25′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 1 cavolfiore non troppo grosso
  • 4-8 fettine di petto di pollo
  • 1 limone (succo)
  • olio extra vergine di oliva
  • un pezzetto di burro
  • sale fino
  • pepe nero o bianco

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro pollo marinato e grigliato con purè di cavolfiore, iniziate a pulire il cavolfiore dalle foglie esterne e dal torsolo. Dividetelo a pezzetti e poi fatelo lessare in acqua salata fino a completa cottura.

Nel frattempo che il cavolo cuoce, disponete le fettine di petto di pollo in una terrina e irroratele con il succo di limone, facendole marinare per una mezz’ora in frigo, coperti con la pellicola trasparente.

Una volta che il cavolfiore sarà cotto, frullatelo in un mixer e poi riportatelo in un pentolino, con un po’ della sua acqua di cottura e un pezzetto di burro. Aggiustate di sale e di pepe – meglio se macinato al momento – e lasciate che il burro vada a sciogliersi all’interno della purea.

Fate arroventare una griglia e cuocete i petti di pollo che avrete scolato dalla marinatura di limone. Salate e condite con del buon olio extra vergine di oliva.

Servite il vostro pollo marinato e grigliato insieme al purè di cavolfiore, che dovrà essere ben caldo.

Spendere poco e mangiare bene con i fagottini di radicchio

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!