Ingredienti:
• 1 rotolo di pasta sfoglia
• 8 carciofi
• 1 spicchio d'aglio
• 1 limone
• olio extravergine di oliva
• sale e pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 50 min

La tarte tatin salata di carciofi è un piatto divertente e facile da fare, ideale per ogni occasione e perfetto anche per chi segue una dieta vegana.

La tarte tatin salata di carciofi è un piatto invitante e delizioso, adatto anche ai vegani e molto facile da preparare. Questa particolare torta salata è in realtà una variante della originale tarte tatin dolce francese: la tradizione vuole che questa invenzione sia legata ad un errore commesso dalle sorelle Tatin durante i primi anni del ‘900. Durante un regolare servizio presso il loro ristorante, una di loro si dimenticò di mettete la pasta sfoglia al di sotto della torta di mele, e per rimediare mise la pasta sopra durante la cottura. Questa torta “sbagliata”, tuttavia, piacque così tanto ai clienti che da quel giorno diventò una vera e propria ricetta!

Oggi prepareremo delle piccole tarte tatin ai carciofi monoporzione, ma se volete potete anche prepararne una sola più grossa che servirete ai vostri ospiti tagliandola a fette. Andiamo a vedere come preparare questo antipasto sfizioso e naturale!

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Tarte tatin ai carciofi
Tarte tatin ai carciofi

Preparazione della tarte tatin ai carciofi

  1. Cominciamo dalla pulizia dei carciofi. Rimuovete le foglie esterne e dure e pelate il gambo per renderlo morbido, infine eliminate anche la barba interna e lasciateli in ammollo in una ciotola piena d’acqua e limone.
  2. A questo punto, fate soffriggere l’aglio in una padella antiaderente con un filo di olio extravergine di oliva. Tagliate i carciofi a piccole fettine e metteteli in padella, cuocendoli fino a quando non saranno morbidi. Salate e pepate e lasciate in cottura.
  3. Realizzate dei piccoli cerchi di pasta e coprite i carciofi, dando vita a tante tarte tatin di piccola dimensione, dopodiché cuocetele in forno a 180°C per una mezzora. In alternativa, potete anche realizzare una tarte tatin più grossa, srotolando la pasta sfoglia su tutti i carciofi.
  4. Una volta sfornate le tortine, capovolgetele su un piatto e lasciatele riposare prima di servirle. Buon appetito!

Se vi è piaciuta questa preparazione, vi consigliamo di provare anche le nostre ricette con i carciofi!

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Carciofi Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 20-03-2020


Pagnotta pasquale romagnola: la ricetta tipica (da fare anche con il Bimby)

Risotto agretti e limone: prepariamo insieme questa ricetta senza glutine