Rimedi naturali contro le formiche per tenerle lontano dalla cucina e dal cibo: aceto, sale e pepe per un’efficacia immediata

Con l’arrivo della bella stagione e del sole le formiche diventano un vero incubo e tendono a invadere le case e le cucine. Grazie a degli ottimi rimedi contro le formiche a base di prodotti naturali potete ottenere ottimi risultati, senza utilizzare sostanze tossiche per i bambini e per chi vive in casa. Ottimo il classico rimedio del pepe e del peperoncino, ma anche il semplice sale grosso sui davanzali delle finestre.

Ecco alcuni rimedi per tenere le formiche lontano dalla cucina e dal cibo utilizzando prodotti naturali e amici dell’ambiente.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

formiche
Fonte foto: https://pixabay.com/it/formica-formiche-mangiare-insetto-2644987/

Addio formiche in cucina con il sale grosso

Un ottimo rimedio contro le formiche in casa è il sale. Fate attenzione a non utilizzarlo vicino le piante, perché il sale le farebbe morire: cospargete i davanzali o le zone di accesso delle formiche con del sale grosso e vedrete che staranno ben lontane. Per evitare che queste possano tornare è importante tenere sempre la cucina pulita. Provate a pulire i piani di lavoro e i davanzali con un mix di sale e aceto caldo. Agitate per bene e strofinate tutte le superfici, compreso il frigorifero e il piano cottura.

Rimedi contro le formiche a base di limone e aceto

Il pepe nero è un potente repellente naturale contro le formiche in ogni angolo della casa. Buttatene un po’ sulle zone dove passano di solito, come ad esempio i davanzali delle finestre e le porte. Per potenziarne l’efficacia potete unire al pepe nero del peperoncino.

Create, dunque, un mix con queste due polveri e spargetele nelle zone limitrofe alle formiche che possono anche essere i ripiani della credenza o le mensole dove si tiene il cibo. Un rimedio pratico e profumato è la fetta di limone con sopra del pepe nero o chiodi di garofano. Posizionatela nella zona della cucina infestata e vedrete come le bestioline staranno alla larga.

Rimedi veloci a base di aceto

Un rimedio veloce e pratico da tenere sempre pronto in caso è il mix di aceto di uva o di mele mischiato ad acqua. Spruzzate il mix nelle zone dove vanno le formiche e vedrete che non si avvicineranno, in quanto l’odore generato sarà per loro insopportabile.

In alternativa potete usare del bergamotto. Anche qui, ci sono due metodi di applicazione, ovvero a spruzzo o impregnando un batuffolo di cotone. Potete, dunque, preparare un mix di aceto, acqua e bergamotto, oppure impregnate dei batuffoli di cotone con il succo di bergamotto.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/formica-formiche-mangiare-insetto-2644987/

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 15-08-2018


Come piegare i tovaglioli in modo divertente

Alimenti che bruciano i grassi: esistono? quali sono?