Rimedi naturali contro le formiche per tenerle lontano dalla cucina e dal cibo: aceto, sale e pepe per un’efficacia immediata

Con l’arrivo della bella stagione e del sole le formiche diventano un vero incubo e tendono a invadere le case e le cucine. Grazie a degli ottimi rimedi contro le formiche a base di prodotti naturali potete ottenere ottimi risultati, senza utilizzare sostanze tossiche per i bambini e per chi vive in casa. Ottimo il classico rimedio del pepe e del peperoncino, ma anche il semplice sale grosso sui davanzali delle finestre.

Ecco alcuni rimedi per tenere le formiche lontano dalla cucina e dal cibo utilizzando prodotti naturali e amici dell’ambiente.

formiche
Fonte foto: https://pixabay.com/it/formica-formiche-mangiare-insetto-2644987/

Addio formiche in cucina con il sale grosso

Un ottimo rimedio contro le formiche in casa è il sale. Fate attenzione a non utilizzarlo vicino le piante, perché il sale le farebbe morire: cospargete i davanzali o le zone di accesso delle formiche con del sale grosso e vedrete che staranno ben lontane. Per evitare che queste possano tornare è importante tenere sempre la cucina pulita. Provate a pulire i piani di lavoro e i davanzali con un mix di sale e aceto caldo. Agitate per bene e strofinate tutte le superfici, compreso il frigorifero e il piano cottura.

Rimedi contro le formiche a base di limone e aceto

Il pepe nero è un potente repellente naturale contro le formiche in ogni angolo della casa. Buttatene un po’ sulle zone dove passano di solito, come ad esempio i davanzali delle finestre e le porte. Per potenziarne l’efficacia potete unire al pepe nero del peperoncino.

Create, dunque, un mix con queste due polveri e spargetele nelle zone limitrofe alle formiche che possono anche essere i ripiani della credenza o le mensole dove si tiene il cibo. Un rimedio pratico e profumato è la fetta di limone con sopra del pepe nero o chiodi di garofano. Posizionatela nella zona della cucina infestata e vedrete come le bestioline staranno alla larga.

Rimedi veloci a base di aceto

Un rimedio veloce e pratico da tenere sempre pronto in caso è il mix di aceto di uva o di mele mischiato ad acqua. Spruzzate il mix nelle zone dove vanno le formiche e vedrete che non si avvicineranno, in quanto l’odore generato sarà per loro insopportabile.

In alternativa potete usare del bergamotto. Anche qui, ci sono due metodi di applicazione, ovvero a spruzzo o impregnando un batuffolo di cotone. Potete, dunque, preparare un mix di aceto, acqua e bergamotto, oppure impregnate dei batuffoli di cotone con il succo di bergamotto.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/formica-formiche-mangiare-insetto-2644987/

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19


Come piegare i tovaglioli in modo divertente

Alimenti che bruciano i grassi: esistono? quali sono?