Ingredienti:
• 300 g di riso carnaroli
• 8 carciofi
• 1 spicchio di aglio
• 500 ml di brodo vegetale
• 1 tazzina da caffè di vino bianco secco
• 30 g di burro
• 40 g di parmigiano grattugiato
• 1 limone
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 30 min

Il risotto ai carciofi con Bimby è una di quelle ricette facili e veloci per quando si ha poco tempo ma non si vuole rinunciare al gusto.

È possibile godersi un risotto ai carciofi cotto con Bimby, cremoso e profumato, e cotto in poco tempo?Assolutamente sì. Questa ricetta è perfetta per tutto l’anno, basterà fare un risotto ai carciofi surgelati con Bimby, in mancanza di quelli freschi, magari comprati dal proprio contadino di fiducia o al mercato ortofrutticolo. Le tempistiche di cottura dei carciofi freschi e di quelli surgelati sono pressoché identiche. Per ottenere un piatto ben mantecato, oltre a usare un buon burro, scegliete la varietà di riso carnaroli, e otterrete un risotto cremosissimo. Scopriamo insieme come preparare questa deliziosa ricetta.

La dieta depurativa per rimettersi in forma dopo le feste

Risotto ai carciofi con Bimby
Risotto ai carciofi con Bimby

Preparazione per la ricetta del risotto ai carciofi con Bimby

  1. Lavate i carciofi ed eliminate le foglie esteriori, troppo dure. Tagliate poi le punte, anch’esse troppo dure. Dopo di che, tagliate a metà i carciofi, e ricavatene 3-4 spicchi più piccoli.
  2. Mettete il carciofo pulito in acqua e limone, per circa 10 minuti.
  3. Scegliete la farfalla e posizionatela nel boccale del Bimby. Inserite nel boccale l’olio, l’aglio, la cipolla tritata finemente, metà del vostro brodo caldo, il sale e i carciofi ben scolati. Cucinate per 3 minuti a 100°C e vel. 1.
  4. Passato il tempo necessario, unire il riso e il vino, e cucinare per 2 minuti a 100°C vel. 1.
  5. Aggiungete ora l’altra metà del brodo, sempre caldo, e lasciate cucinare per 15 minuti a 100°C vel 1.
  6. Terminata la cottura, è il momento di mantecare aggiungendo al riso il parmigiano, il burro, il pepe e il prezzemolo precedentemente lavato, asciugato e tritato. Fate mescolare per 5 sec. a vel. 1.
  7. Prima di servire lasciate riposare il vostro risotto per 3 minuti, coperto.

Conservazione

In caso il risotto ai carciofi avanzasse, è possibile conservarlo per il giorno dopo, se riposto in un contenitore ermetico, e messo in frigorifero. Basterà scaldare una padella con una noce di burro per farlo tornare buono e cremoso, come appena fatto.

Se siete amanti delle ricette facili e veloci, dovete assolutamente provare il risotto agli asparagi con Bimby.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Ricette Bimby

ultimo aggiornamento: 31-12-2021


Coni salati con mousse di mortadella: un antipasto sfizioso

Tortino di carciofi e lenticchie: che profumo in cucina!