Ingredienti:
• 320 g di riso
• 2 zucchine
• 200 g di salmone affumicato
• 1.5 l di brodo vegetale
• 1 scalogno
• 1/2 bicchiere di vino bianco
• 1 noce di burro
• 1 cucchiaio di olio
• 50 g di philadelphia
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min

Il risotto salmone e zucchine è un primo piatto che nella sua semplicità è in grado di conquistare anche i palati più esigenti.

Se siete alla ricerca di un primo piatto sfizioso vi consigliamo di provare il risotto salmone e zucchine. Semplice da preparare, un po’ come tutti i risotti, si basa su un equilibrio di sapori davvero spaziale. Il dolce delle zucchine infatti va a combinarsi alla perfezione con l’intenso sapore affumicato del salmone creando una ricetta adatta per tutte le occasioni, anche le più formali.

Perfetto per la primavera e l’estate, quando le zucchine sono di stagione, è una delle ricette facili e veloci che potete realizzare quando non sapete cosa cucinare per cena. Il salmone affumicato infatti si conserva per qualche tempo in frigorifero ed è perfetto per le emergenze. Ma vediamo insieme tutti i passaggi di questo piatto.

10 ricette per tenersi in forma

risotto salmone e zucchine
risotto salmone e zucchine

Come preparare la ricetta del risotto salmone e zucchine

  1. Per prima cosa tritate finemente lo scalogno e rosolatelo in un tegame insieme al burro e all’olio. Unite anche un pizzico di sale per velocizzare la cottura.
  2. Nel frattempo lavate le zucchine, privatele delle estremità e grattugiatele con una grattugia a fori grossi. Trasferitele in un piatto e tenetele da parte.
  3. Una volta rosolato lo scalogno tostate il riso un paio di minuti, poi sfumate con il vino bianco. Quando non sentirete più odore di alcool sollevarsi dalla padella unite le zucchine e tanto brodo quanto ne occorre a coprire il tutto a filo. In questo momento inizia la cottura vera e propria del riso: calcolate 16-18 minuti a seconda della varietà. Come ormai saprete, per un ottimo risotto, il brodo va aggiunto sempre bollente coprendo appena il riso fino a portarlo a cottura.
  4. Circa 5 minuti prima del termine della cottura aggiungete il salmone affumicato tagliato a striscioline e regolate di sale. Mantecate con il formaggio Philadelphia, per un piatto più leggero, oppure con una noce di burro e servite immediatamente.

È possibile preparare anche il risotto con salmone fresco e zucchine. In questo caso il salmone (ne occorrono 300 grammi) va tagliato a tocchetti di mezzo centimetro e aggiunto allo scalogno nelle prime fasi di cottura. Dopo che entrambi si sono rosolati procedete come da ricetta. Potete anche preparare una versione più classica del risotto con le zucchine.

Conservazione

Come sempre vi consigliamo di consumare il risotto appena fatto. Tuttavia, se vi dovesse avanzare, potete conservarlo in frigorifero per un paio di giorni e riscaldarlo in padella o al microonde prima di consumarlo.

4/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Ricette risotti Zucchine

ultimo aggiornamento: 28-04-2022


Polpette di peperoni al forno, una saporita ricetta vegetariana!

Cruffin con il Bimby: i dolcetti croccanti fuori e soffici all’interno