Risotto con topinambur: la ricetta veg

Come fare il risotto con topinambur? Ecco la ricetta che coniuga un piatto tradizionale e un ingrediente insolito…

Sempre più popolare sulle nostre tavole, il topinambur è sicuramente un ingrediente che merita attenzione. Oggi vogliamo proporvelo con una ricetta che non si allontana troppo dalle preparazioni tradizionali. Il risotto al topinambur coniuga uno dei primi piatti più amati d’Italia con un alimento ancora un po’ sconosciuto ma che incuriosisce molti. In questo modo potrete provare gusti nuovi, rimanendo sempre nell’ambito della rassicurante cucina italiana.

Inoltre la ricetta di oggi è vegana e gluten free – ma per sicurezza consigliamo di leggere bene le etichette dei prodotti – quindi perfetta per tutti i commensali.

Se non l’avete mai assaggiato, questo tubero ha un gusto molto simile al carciofo (non è un caso, infatti, che venga detto anche carciofo di Gerusalemme). Scegliete la varietà che vi propone il vostro verduriere di fiducia in base alla stagionalità: il gusto non sarà molto diverso.

Ingredienti per la ricetta del risotto al topinambur (per 4 persone)

  • 350 g di riso
  • 300 g di topinambur
  • 1 limone
  • acqua q.b.
  • 1 scalogno
  • olio evo q.b.
  • 400 ml di brodo vegetale
  • 50 g burro vegetale
  • sale e pepe q.b.

DIFFICOLTA‘: 1 | TEMPO DI  PREPARAZIONE: 15′ | TEMPO DI COTTURA: 30′

Risotto con topinambur
Risotto con topinambur

Come fare il risotto al topinambur

Per prima cosa bisogna pulire il topinambur: strofinatelo con una spazzolina sotto acqua fresca. Senza rimuovere la buccia, tagliatelo a cubetti piccolissimi e man mano metteteli a bagno in una ciotola in acqua e succo di limone. Proprio come i carciofi, infatti, si ossidano; se non volete rischiare di ritrovarvi con le mani nere potete indossare dei guanti.

In una padella fate scaldare un filo d’olio con lo scalogno tritato finemente, poi rosolate i dadini di topinambur che avete scolato alla perfezione. Aggiungete sale e pepe a piacere e chiudete con un coperchio; fate cuocere per circa 15 minuti e se necessario aggiungete un mestolo di brodo, che nel frattempo avete riscaldato.

Aggiungete in padella anche il riso e fatelo tostare a fiamma alta. Dopo qualche minuto, abbassate la fiamma e aggiungete qualche mestolo di brodo caldo. Continuate la preparazione del risotto in questo modo, aggiungendo liquido all’occorrenza. Dopo circa 15 minuti aggiungete il burro e fate mantecare.

Servite caldo e buon appetito!

Volete scoprire altre ricette con topinambur? Allora non potete lasciarvi sfuggire le chips di topinambur fritti!

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 29-11-2018

X