Ricetta delle crespelle ai funghi e besciamella: sempre buonissime!

Le crespelle ai funghi sono un primo piatto delicato e gustoso, perfetto da gustare in ogni occasione.

Oggi vediamo come si preparano le crespelle ai funghi, un piatto perfetto per un pranzo o una cena in famiglia, ideale se siete in cerca di una portata ricca e golosa. Esistono tante varianti diverse di questa preparazione, sia per quanto riguarda gli ingredienti, che per le cotture.

Noi useremo dei funghi porcini, che insieme alla provola e alla besciamella costituiranno il ripieno delle nostre crespelle fatte in casa. Usate qualsiasi tipo di fungo di stagione e il formaggio che più vi piace, la ricetta è la stessa!

Anche voi non vedere l’ora di cominciare? Allora andiamo in cucina per preparare insieme la ricetta delle crêpes salate ai funghi e per scoprire quali sono i migliori abbinamenti da provare! Pronti, via!

Ingredienti per la ricetta delle crespelle ai funghi porcini (per 4 persone)

Per le crespelle:

  • 2 uova
  • 300 ml di latte
  • 200 g di farina
  • 1 pizzico di sale

Per la farcitura:

  • 400 ml di besciamella già pronta
  • 1 kg di funghi porcini
  • 300 g di provola
  • 60 g di Parmigiano
  • 1 spicchio di aglio
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

Crepes ai funghi
Crepes ai funghi

Come si preparano le crepes ai funghi porcini

Iniziate dalla preparazione della pastella: in una ciotola sbattete le uova con il latte e il sale, unite poi la farina setacciata mescolando con una frusta in modo da evitare la formazione di grumi. Coprite con la pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per 30 minuti.

Un consiglio per non sbagliare: quando lavorate il composto, cercate di non sbattere troppo a lungo quando starete mischiando gli ingredienti, altrimenti rischierete di incorporare troppa aria e durante la cottura le crepes potrebbero arricciarsi!

Ora pulite i funghi porcini eliminando gli eventuali residui di terra con un coltellino o un panno da cucina, poi tagliate la parte finale del gambo e affettateli. Prendete una padella, ponete sul fuoco e scaldate un filo d’olio con uno spicchio di aglio. Aggiungete i funghi e fateli cuocere per 5-10 minuti, poi spegnete il fuoco ed eliminate l’aglio.

Riprendete la pastella e ungete il fondo di una padella larga con il burro. Mettetela sul fuoco e versatevene un mestolo, stendete bene su tutta la superficie della pentola e fate cuocere un paio di minuti per lato. Proseguite in questo modo fino a terminare tutta la pastella.

Farcite le crespelle con la besciamella, i funghi e il formaggio tagliato a cubetti. Chiudetele in modo da formare un triangolo e servitele con una spolverata di formaggio grattugiato. Buon appetito!

Come fare le crepes ai funghi gratinate al forno

Se volete un risultato ancora più appetitoso, potete anche ripassare le vostre crespelle al forno. Una volta farcite trasferitele in una pirofila. Cospargetele con un altro leggero strato di besciamella, formaggio grattugiato e qualche fiocchetto di burro.

Cuocete le crêpes ripiene al forno alla temperatura di 180 °C per circa 10 minuti, o fino a quando avrete ottenuto la gratinatura desiderata. A cottura ultimata togliete dal forno e servite immediatamente. Buon appetito!

Se vi sono piaciute queste fantastiche crespelle ripiene ai funghi, provate anche le nostre crêpes al radicchio e besciamella!

Come scegliere il ripieno delle crepes salate: idee e suggerimenti

I funghi sono un ingrediente molto versatile in cucina, poiché il loro gusto e i loro profumi li rendono perfetti da abbinare a tantissimi prodotti differenti. Se volete realizzare delle crepes, non esistono davvero limiti alla fantasia, ma vediamo subito di comprendere quali sono gli abbinamenti più azzeccati da provare.

Cominciamo dal formaggio, che è uno dei principali alleati dei funghi. La sua dolcezza, infatti, va a sposarsi perfettamente con i profumi e i sapori del bosco. Oltre alla provola e al parmigiano, che abbiamo scelto di utilizzare nella nostra ricetta, potete provare a realizzare delle crespelle ai funghi e ricotta. Mettete il formaggio in una ciotola e conditela con sale, pepe, olio di oliva e prezzemolo, dopodiché girate con un cucchiaino, magari aggiungendo proprio un dito di acqua per rendere il tutto più morbido.

Oltre ai formaggi, l’altro grande abbinamento che vi proponiamo è, ovviamente, quello con i salumi: le crespelle ai funghi e prosciutto sono un vero must in cucina, e potete utilizzare sia il cotto che il crudo, a seconda dei gusti. Se vi piace, potete passare il prosciutto crudo in padella per qualche secondo, così da abbrustolirlo e renderlo croccante. Aggiungete del formaggio a pasta morbida e della rucola, e avrete creato un connubio da favola!

Buonissime anche le crespelle ai funghi e speck: questo affettato infatti conferirà al piato un sapore affumicato, che con i funghi si sposa alla perfezione. Anche qui potete utilizzare un formaggio (provate lo squacquerone) e della rucola. Un pizzico di pepe, e il piatto è servito!

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 03-09-2018

Lorenzo Martinotti

X