Rapidi da preparare, gustosi da mangiare, subito pronti da consumare: ecco i rotolini di zucchine con prosciutto crudo e robiola.

I rotolini di zucchine con prosciutto crudo e robiola costituiscono un antipasto molto facile da preparare, indicati anche per chi in cucina è alle prime armi ma vuole stupire con un piatto delicato, semplice ma gustoso. E la robiola è un formaggio assai leggero che si presta a spuntini di questo tipo: l’unica avvertenza è quella di consumare questo piatto nel giro di 1-2 giorni, poiché la robiola è un formaggio fresco che una volta utilizzato difficilmente resiste più di 48 ore conservando le sue proprietà.

DIFFICOLTA’: 1

TEMPO DI PREPARAZIONE: 25′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 4 zucchine grandi
  • 40 gr di prosciutto crudo
  • 100 gr di robiola
  • 1 cucchiaino di erba cipollina
  • pepe q.b.
  • sale q.b.

PREPARAZIONE:

Per preparare i rotolini di zucchine con prosciutto crudo e robiola si dovranno innanzitutto lavare e poi tagliare le zucchine, nel senso della lunghezza. Ricavare delle fette spesse all’incirca 3 millimetri: distribuirle su un piatto e salare, lasciando riposare per circa un quarto d’ora in modo da far perdere loro l’acqua.

Trascorsi i 15′, scolare e grigliare le zucchine in una padella antiaderente o in una bistecchiera: una volta cotte lasciarle raffreddare.

Nel frattempo, in un recipiente, unire la robiola all’erba cipollina, aggiustare di sale e aggiungere il pepe, poi mescolare per rendere il tutto omogeneo. Spalmare il composto su ogni fetta di zucchina, adagiare in seguito il prosciutto crudo, quindi arrotolare le zucchine ben strette. Per fissarle aiutarsi o con degli stuzzicadenti o con dei fili di erba cipollina.

Fate riposare in frigo: i rotolini di zucchine con prosciutto crudo e robiola sono pronti per essere serviti.

BUON APPETITO!

0/5 (0 Reviews)

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati


Come fare pan di Spagna al cioccolato?

Riso integrale con peperoni e fagioli rossi