Ingredienti:
• 6 tuorli
• 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
• 1 cucchiaio di capperi
• 2 cetriolini sottaceto
• 1 ciuffo di prezzemolo fresco
• 1 ciuffo di dragoncello fresco
• 180 ml di olio di semi
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 20 min
cottura: 10 min
kcal porzione: 211

È simile alla maionese, ma il suo gusto particolare vi conquisterà: ecco come preparare la ricetta della salsa tartara fatta in casa!

La salsa tartara è una salsa molto gustosa di origini francesi. Si utilizza fredda per condire pesce o carne, ma anche per snack e tartine. In generale si tratta di una ricetta molto simile a quella della maionese, ma la differenza sta nei suoi componenti.

Quali sono gli ingredienti della salsa tartara? Innanzitutto le uova, che si utilizzano in parte sode, ma anche altri come cetriolini, capperi, prezzemolo e dragoncello.

Quest’ultimo, da utilizzare fresco e non secco (perché seccando perde gli aromi), è un’erba aromatica molto utilizzata nella cucina transalpina per accompagnare i secondi piatti, dato il suo sapore pungente che ricorda un po’ la menta un po’ il sedano.

Insomma, siete pronti per prepararla insieme? Allora seguiteci in cucina!

Salsa tartara
Salsa tartara

Come fare la salsa tartara

  1. Per preparare salsa tartara mettere in un pentolino 4 uova, completamente coperte dall’acqua, e fatele cuocere finché non saranno sode (ci vorranno circa 5 minuti dopo l’ebollizione).
  2. Nel frattempo, tritate finemente i capperi (è consigliabile metterli a bagno in acqua fredda per qualche minuto e poi sgocciolarli), i cetriolini, il prezzemolo e il dragoncello.
  3. Fate raffreddare le uova, poi sbucciatele e prelevate i 4 tuorli. Metteteli in una ciotola con aceto, sale e pepe e schiacciateli con una forchetta, poi lavorate il tutto con un cucchiaio di legno finché non avrete ottenuto un composto omogeneo.
  4. Aggiungete due tuorli freschi e montate con delle fruste elettriche versando l’olio a filo, proprio come se preparaste una maionese. Sarà molto importante non versarlo tutto insieme ma piano piano, così da non far impazzire la salsa.
  5. Quando la tartara avrà una consistenza cremosa incorporate il trito di capperi, cetriolini, prezzemolo e dragoncello e mescolate.
  6. La salsa è pronta, buon appetito!

Provate anche la nostra ricetta per preparare la salsa barbecue!

0/5 (0 Reviews)

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta

TAG:
Gusto e salute

ultimo aggiornamento: 26-12-2019


Risotto con lenticchie e cotechino: finalmente una ricetta di Natale originale!

Ecco la ricetta delle crostatine senza glutine con golosa farcitura ai frutti rossi: che buone!