Ingredienti:
• 150 g di prezzemolo
• 3 filetti di acciughe
• 1 cucchiaio di capperi
• 80 g di pancarrè (o pane raffermo)
• 160 g di olio extravergine di oliva
• 2 tuorli
• 50 g di aceto di vino bianco
• sale q.b.
• pepe q.b.
• 2 spicchi d'aglio
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 10 min

La salsa verde è una ricetta facile e veloce, perfetta per chi ama la cucina piemontese e vuole insaporire ricette sfiziose.

Oggi prepariamo la salsa verde, una deliziosa salsina molto semplice da fare e anche decisamente versatile. Il bagnetto verde alla piemontese, detto anche bagnet verd, è un mix di ingredienti saporito e che vede come protagonisti aglio e prezzemolo, un connubio esplosivo in grado di esaltare tantissimi piatti!

Per che cosa si può usare la salsa verde? Bollito o altre carni vanno a braccetto, ma anche pesce, tomini, oppure per dare vita alle fantastiche acciughe al verde. Ma più semplicemente potete anche gustarla con dei crostini, così da esaltarne tutti i suoi profumi e sapori!

Andiamo in cucina e mettiamoci subito all’opera per realizzare questa favolosa salsa di prezzemolo!

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Salsa verde
Salsa verde

Come fare la salsa verde: ricetta della nonna

  1. Prima di tutto, partiamo dalle uova. Mettete sul fuoco un pentolino con dell’acqua e quando avrà raggiunto il bollore tuffate le uova e cuocetele per 8 minuti, finché non saranno sode. Una volta pronte fatele raffreddare, poi sbucciatele e schiacciate i tuorli mettendoli in una ciotola.
  2. Prendete il pane, ricavatene la mollica e lasciatelo in ammollo nell’aceto di vino. Basteranno dieci minuti!
  3. Ora tritate il prezzemolo e l’aglio, rimuovendo prima l’anima interna. Dissalate i capperi e tritate anche bene le acciughe.
  4. È il momento di unire tutti gli ingredienti: tuorli, mollica strizzata, prezzemolo, aglio, acciughe e capperi, il tutto insieme a un pizzico di sale e di pepe e all’olio extravergine di oliva. Mescolate bene il tutto finché la consistenza non sarà quella di una salsa e poi lasciatela riposare.
  5. La vostra deliziosa salsina alla piemontese è pronta. Buon appetito!

Se volete provare delle varianti, c’è anche chi usa 1 patata bollita al posto del pane, oppure chi al posto dei capperi preferisce i cetriolini sott’aceto.

Se vi è piaciuta questa ricetta tipica del Piemonte, allora non potete non provare i nostri favolosi peperoni in bagna cauda!

3/5 (9 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 21-03-2019


Fettine di carne alla pizzaiola: ricetta facile e golosa!

Biscotti al latte fatti in casa: perfetti per la colazione!