Ingredienti:
• 12 cannelloni
• 200 g di macinato di maiale
• 150 g di salsiccia
• 100 g di spianata calabrese
• 1 cipolla di Tropea
• 2 uova
• 80 g di pecorino
• 150 g di caciocavallo silano
• 450 g di passata di pomodoro
• 1 peperoncino
• 1 bicchiere di vino bianco
• 4 cucchiai di olio evo
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 55 min

Ecco come preparare gli schiaffettoni ripieni con la ricetta originale della Calabria completa di spianata e caciocavallo.

Andiamo alla scoperta di un piatto tipico della cucina calabrese, gli schiaffettoni ripieni. Traduzione del termine dialettale schiaffoni, fa riferimento a un formato di pasta tipico del territorio simile ai cannelloni. Potrete quindi utilizzare questi ultimi se, come noi, non avrete la fortuna di trovarli.

A rendere così particolari gli schiaffettoni ripieni però è proprio il ripieno. Dimenticatevi il tradizionale (ma non banale) ragù e preparatevi a un tripudio di sapori fatto di caciocavallo silano, spianata, salsiccia e carne di maiale il tutto arricchito con salsa di pomodoro, cipolla di Tropea e, ovviamente, peperoncino.

schiaffettoni ripieni
schiaffettoni ripieni

10 ricette detox per tornare in forma

Come preparare la ricetta degli schiaffettoni ripieni

  1. Tritate la cipolla e il peperoncino e rosolateli in padella insieme all’olio. Unite la carne macinata, la salsiccia privata del budello e sbriciolata e fate rosolare per qualche minuto prima di sfumare con il vino bianco.
  2. Unite la passata di pomodoro, una presa di sale e cuocete per 15 minuti. Incorporate poi la spianata tagliata a tocchetti piccoli e proseguite la cottura per altri 10 minuti.
  3. Ora è il momento di un’operazione piuttosto insolita: con l’aiuto di una schiumarola o di un colino, separate la carne dal sugo.
  4. Unite alla prima il caciocavallo a dadini e il pecorino grattugiato. Aggiustate di pepe, incorporate le uova e trasferite in una tasca da pasticcere con bocchetta molto grande (a misura di cannellone e tale da non ostruire il passaggio degli ingredienti).
  5. Versate metà della salsa sul fondo di una pirofila adatta alla cottura in forno, farcite i cannelloni e disponeteli uno di fianco all’altro quindi coprite con il sugo rimasto.
  6. Fateli riposare per mezz’ora quindi cuocete a 180°C per 30 minuti.

Se preferite una ricetta più leggera vi consigliamo di provare i nostri cannelloni ricotta e spinaci. Sono perfetti anche per le occasioni più importanti!

Conservazione

Gli schiaffettoni ripieni si mantengono in frigorifero fino a 3 giorni. È inoltre possibile congelarli fino a tre mesi.

Leggi anche
Scopriamo come preparare degli ottimi cannelloni ripieni di carne
0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

Capodanno Pranzo di Natale

ultimo aggiornamento: 25-12-2023


Polpettone di tonno in friggitrice ad aria

Rape rosse trifolate in padella, semplici e nutrienti!