Sformatini di carote all’aceto balsamico

Come fare un infuso vegan disintossicante

Per cominciare il pranzo o la cena in grande stile, vi proponiamo gli sformatini di carote all’aceto balsamico.

Forchette alla mano! Gli sformatini di carote all’aceto balsamico sono un antipasto ricco di sapore, impreziosito da una glassa di aceto balsamico che stuzzica l’appetito e prepara alle portate successive. Per realizzare degli sformatini perfetti potete usare sia degli stampi in silicone che usa e getta, in alluminio. Basterà capovolgerli sul piatto e il gioco è fatto!

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 1 kg di carote
  • 250 gr di mollica di pane
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • 50 gr di burro
  • 4 uova
  • latte q.b.
  • noce moscata
  • pangrattato q.b.
  • olio extra vergine di oliva
  • glassa di aceto balsamico
  • sale fino

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri sformatini di carote all’aceto balsamico, per prima cosa sbucciate le carote, tagliatele a listarelle o a rondelle e lessatele in acqua salata, senza farle diventare troppo morbide. Scolate le carote e poi fatele insaporire in una padella, in cui avrete fatto sciogliere del burro, saltandole per qualche minuto.

Trasferite il tutto in una ciotola, e fate intiepidire. Frullate le carote con il frullatore a immersione. Ammollate la mollica di pane con il latte, poi strizzatela e frullate anch’essa con le carote. Unite poi le uova, il parmigiano grattugiato, un’ombra di noce moscata, e mescolate per bene, unendo se necessario un poco di latte.

Ungete con l’olio extra vergine di oliva degli stampini di silicone o di stagnola, spolverizzate con del pangrattato e poi versate il composto. Infornate a 180° per una ventina di minuti, poi capovolgete gli sformati sul piatto e decorateli con la glassa di aceto balsamico.

Servite i vostri sformatini di carote all’aceto balsamico.

Provate anche lo sformato di carote con broccoletti

BUON APPETITO!

Green urchin flan with old aceto balsamico” by Charles Haynes, used under CC BY-SA 2.0 / Modified from original

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 25-04-2016

Caterina Saracino

X