Come fare gli spaghetti alle vongole

Ingredienti:
• 380 g di spaghetti
• 1 kg di vongole veraci
• vino bianco q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
• 2 spicchi d'aglio
• peperoncino q.b.
• prezzemolo fresco q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 406

Gli spaghetti alle vongole in bianco sono un piatto buonissimo e perfetto per portare in tavola una ricetta raffinata e gustosa. Provare per credere!

Oggi prepariamo dei magnifici spaghetti alle vongole, cremosi, saporiti e facilissimi da preparare, ma sempre di grande effetto. Si tratta di uno dei piatti più celebri della tradizione italiana, e che si può realizzare in tantissimi modi, aggiungendo diversi ingredienti o modificando alcuni passaggi della ricetta.

Oggi faremo le due versioni classiche del piatto: quella in bianco e quella con il pomodoro. Ovviamente, per un risultato perfetto, assicuratevi di aver acquistato delle vongole fresche e di qualità.

Cominciamo: ecco la ricetta degli spaghetti alle vongole veraci e la sua variante al pomodoro!

spaghetti alle vongole
spaghetti alle vongole

Come fare la pasta con le vongole

  1. Vediamo subito come spurgare le vongole. Dovete farlo con largo anticipo, almeno 10-12 ore prima di cominciare. Lasciatele in acqua fredda con un po’ di sale, poi scolatele e di nuovo sciacquatele con acqua fredda. Date dei piccoli colpetti per rimuovere l’eventuale sabbia rimasta, e infine spazzolate il guscio.
  2. A questo punto possiamo cominciare con la preparazione vera e propria: vediamo dunque come cucinare le vongole! Una volta messa su l’acqua per la pasta, mettetele in una pentola con aglio, vino bianco e prezzemolo e fatele aprire. Una volta che si saranno aperte, scartate quelle che sono rimaste chiuse e recuperate il sughetto sul fondo.
  3. Cuocete la pasta, e in una padella rosolate lo spicchio d’aglio con olio di oliva e peperoncino. Aggiungete le vongole e l’acqua da loro rilasciata, che dovrete aver prima filtrato.
  4. A questo punto, quando alla pasta mancheranno pochi minuti di cottura, scolatela in padella e risottatela per un paio di minuti, finché non sarà bella cotta. Concludete con pepe e prezzemolo fresco. Buon appetito!

Spaghetti alle vongole con pomodoro

Spaghetti vongole e pomodoro
Spaghetti vongole e pomodoro

Prepariamo ora un favoloso sugo alle vongole con pomodoro: questa variante regalerà al palato delle note più acide, e per di più la salsa farà legare la pasta con i molluschi. Gli ingredienti sono gli stessi della ricetta precedente, ad eccezione dei pomodori. Cominciamo!

  1. Spurgate le vongole il giorno prima, e una volta pulite bene da eventuali residui di sabbia, spazzolate bene il guscio.
  2. Fatele aprire in una pentola con aglio, prezzemolo e vino bianco, e una volta aperte lasciatele da parte, filtrando il liquido rimasto sul fondo.
  3. Cuocete la pasta in acqua bollente salata, e nel frattempo dedicatevi alla salsa di pomodoro: potete usare dei pelati, la polpa, la passata o dei pomodori freschi. In quest’ultimo caso, basterà lasciarli in acqua calda 5 minuti e rimuovere la pelle con l’aiuto di un coltellino. Fate scaldare uno spicchio di aglio in una padella con un giro di olio, aggiungete la salsa e fatela ridurre dopo averla salata e pepata.
  4. Aggiungete un po’ di acqua di cottura delle vongole e una volta che gli spaghetti saranno cotti, tuffateli nel sugo. Saltate con del prezzemolo fresco, un giro di olio e se serve ancora un mestolo di acqua, e infine aggiungete le vongole. Buon appetito!

Se desiderate che il pomodoro sia meno invadente, potete anche preparare degli spaghetti alle vongole e pomodorini: tagliateli a metà, fateli saltare in padella con olio e aglio e infine rimettete le vongole aperte con il loro liquido di cottura!

Provate anche il risotto alle vongole e cedro candito!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 06-09-2019

X