Incredibili spaghetti allo scoglio fatti in casa!

Ingredienti:
• 320 g di spaghetti
• 1 kg di cozze
• 1 kg di vongole
• 300 g di calamari
• 8 scampi
• 300 g di pomodorini
• 4 cucchiai di olio
• 1 spicchio di aglio
• 1 mazzetto di prezzemolo
• mezzo bicchiere di vino bianco
• sale q.b.
difficoltà: media
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 20 min

Ecco come preparare la ricetta degli spaghetti allo scoglio, uno dei primi piatti a base di pesce più apprezzati in assoluto.

I primi piatti di pesce sono un must in tutti i menù dei ristoranti costieri e non, da nord a sud. Racchiudono tutto il sapore del mare e permettono di portare in tavola una ricetta raffinata ed elegante, perfetta se avete degli ospiti.

Se vi state chiedendo come cucinare gli spaghetti allo scoglio, pensando che sia una preparazione complessa riservata alle cucine dei ristoranti, sarete costretti a ricredervi. In poco tempo potrete servire uno spaghetto allo scoglio indimenticabile!

Spaghetti allo scoglio
Spaghetti allo scoglio

Come preparare la ricetta degli spaghetti allo scoglio

  1. Innanzitutto occorre pulire cozze e vongole. Delle prime andranno rimosse le impurità sulla superficie, aiutandovi con un coltello o con una paglietta, e la barbetta che fuoriesce dal guscio. Lavate poi le vongole e mettetele in una ciotola con abbondante acqua fredda a spurgare. Ripetete questa operazione due volte.
  2. Scaldate in una padella due cucchiai di olio e mettete cozze e vongole. Coprite e lasciate andare a fiamma vivace finché non si saranno aperte tutte per circa 5 minuti. Trasferite i mitili in una ciotola e filtrate il liquido di cottura con un colino a maglie fini. Tenete entrambi da parte.
  3. Pulite ora i calamari. Dopo aver rimosso la testa, le interiora e la pelle, tagliatelo ad anelli e tenetelo da parte.
  4. Pulite gli scampi eliminando la corazza con due tagli laterali fatti con le forbici. Ricordate di rimuovere anche l’intestino mentre la testa potete lasciarla o meno a vostra discrezione.
  5. In una padella scaldate altri due cucchiai di olio insieme a uno spicchio di aglio. Unite i calamari, un pizzico di sale e quando saranno rosolati sfumate con il vino bianco.
  6. Una volta evaporato completamente, aggiungete i pomodorini tagliati a metà, proseguendo la cottura per altri 5 minuti. Unite in ultimo gli scampi e regolate nuovamente di sale e pepe.
  7. Mettete a cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolateli un minuto prima rispetto a quanto indicato sulla confezione. Uniteli alla padella con il sugo, e proseguite la cottura per altri 2 minuti aggiungendo un mestolo di acqua di cottura.
  8. In ultimo aggiungete i mitili, abbondante prezzemolo tritato e saltate a fuoco vivo. Servite la pasta allo scoglio ben calda.

Siete alla ricerca di altre ricette di pesce? Provate gli linguine con gli scampi.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 14-07-2019

X