Ingredienti:
• una spalla di agnello
• 850 g di patate novelle
• 1 spicchio di aglio
• 1 rametto di rosmarino
• 1 bicchiere di vino bianco
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 60 min
cottura: 120 min

La spalla di agnello al forno è un piatto ideale da servire durante le festività, ma si può preparare anche in altre occasioni. Prepariamolo assieme!

Questo piatto non è difficile da preparare: infatti lo possiamo considerare una ricetta facile che richiede un po’ di tempo per la cottura al forno. Occorre avere un po’ di pazienza, ma il risultato finale sarà davvero ottimo. Per questo secondo piatto di carne abbiamo deciso di utilizzare come contorno le patate novelle, ma se preferite potete utilizzare anche altri contorni come i funghi o i piselli. Per rendere più gustosa la spalla di agnello arrosto vi consigliamo di marinarla prima di procedere con la cottura: è possibile cucinarla anche in padella. Vediamo, allora, come preparare la spalla di agnello al forno, passo dopo passo.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Spalla di agnello al forno
Spalla di agnello al forno

Preparazione della ricetta per la spalla di agnello al forno

  1. La prima cosa da fare per preparare la spalletta di agnello al forno è quello di farlo marinare per qualche ora in acqua e limone.
  2. Trascorso il tempo di marinatura, trasferite la spalla in un tegame e fatelo rosolare con un filo d’olio, un rametto di rosmarino e qualche grano di pepe. Rosolate bene tutti i lati e sfumate con del vino bianco.
  3. Quando il vino sarà evaporato completamente, trasferite la spalla in una teglia. Aggiustate di sale e cuocetela a 160°C per 1 ora.
  4. Nel frattempo lavate accuratamente le patate novelle e privatele della buccia.
  5. Mettete a bollire in una pentola dell’acqua e fate bollire per 3 o 4 minuti le patate. Scolatele, inseritele in una ciotola e condite con olio, sale e pepe. Mescolate per amalgamare bene il condimento e farle insaporire.
  6. Trascorsa la prima ora di cottura della spalla, tiratela fuori e disponetevi attorno le patate e fate cuocere per altri 40 minuti alla stessa temperatura. Dopodiché, alzate la temperatura a 180°C e cuocete per altri 20-25 minuti. La spalla è pronta per essere portata in tavola.

Varianti della spalla di agnello al forno: disossata e in padella

  1. Se preferite, potete farvi dare dal vostro macellaio di fiducia una spalla di agnello disossata e farcirla prima di metterla in forno. La farcitura potete farla come preferite, noi vi consigliamo salsiccia, funghi, della salvia e dell’aglio. Chiudete la spalla di agnello con dello spago e cuocete in forno per circa 45 minuti.
  2. In alternativa, potete cuocere anche la spalla di agnello in padella, con l’accorgimento di ricavare dei pezzi di carne più o meno della stessa dimensione e di rigirarli spesso. In questo modo, la cottura sarà più omogenea. Cuocete la spalla di agnello per circa 25 minuti a fuoco medio.

Conservazione

Questo secondo di carne sfizioso può essere conservato in un contenitore ermetico per 1 giorno e riscaldato all’occorrenza.

Provate anche la ricetta dell’agnello al forno!

4.5/5 (2 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Pasqua

ultimo aggiornamento: 14-02-2022


Olive nere al forno: un antipasto siciliano super goloso

La pasta alla cenere: un primo piatto dall’inconfondibile sapore