Ingredienti:
• 600 g di spezzatino di vitello
• 400 g di patate
• 2 carote
• 1 cipolla
• 1 bicchiere di vino
• 2 foglie di alloro
• 300 g di passata di pomodoro
• 3 cucchiai di olio evo
• farina q.b.
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 45 min

Utilizzando la carne di vitello è possibile preparare un ottimo spezzatino in pentola a pressione, aggiungendo patate e carote per renderlo più ricco.

La pentola a pressione è uno di quegli utensili da cucina che o lo odi o lo ami. Se siete tra coloro che lo considerano una bomba a orologeria, non c’è niente di meglio che cimentarsi con qualche ricetta semplice per scoprirne le infinite potenzialità. Prendete per esempio lo spezzatino in pentola a pressione. Per questa ricetta, normalmente, ci vuole almeno un’ora di cottura e non è sempre certo che la carne risulti tenera e il sugo bello corposo.

Ecco quindi che preparare lo spezzatino di vitello con patate in pentola a pressione potrebbe rivelarsi la scelta migliore. Una volta avviata la preparazione infatti, vi potrete “dimenticare” della pentola e lasciarle fare il grosso del lavoro. Come? Vediamolo insieme.

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

spezzatino in pentola a pressione
spezzatino in pentola a pressione

Come preparare la ricetta dello spezzatino in pentola a pressione

  1. Per prima cosa sbucciate la cipolla e tritatela finemente al coltello. Rosolatela nella pentola insieme all’olio e alle foglie di alloro.
  2. Unite quindi i bocconcini di carne infarinati su tutti i lati e rosolateli per bene così da sigillarli.
  3. Sfumate con il vino bianco e, quando non sentirete più odore di alcool sollevarsi dalla pentola, versate la passata di pomodoro e un bicchiere di acqua. Aggiungete una presa di sale e chiudete con il coperchio. Alzate la fiamma al massimo così da portare la pentola in pressione e, a partire dal fischio, abbassatela al minimo e calcolate 30 minuti di cottura.
  4. Nel frattempo sbucciate le patate e tagliatele a tocchetti di 2 cm. Sbucciate anche le carote e tagliatele a fettine.
  5. Sfiatate la pentola e unite patate e carote quindi chiudete e riportate in pressione. Da questo momento saranno necessari 15 minuti. In questa fase accertatevi che nella pentola ci sia abbastanza liquido per cuocere le verdure e nel caso unite un poco di acqua.
  6. Servite lo spezzatino ben caldo e, a piacere, accompagnatelo con della polenta.

Se non avete la pentola a pressione potete comunque preparare un ottimo spezzatino con patate alla maniera tradizionale.

Conservazione

Lo spezzatino di vitello in pentola a pressione si conserva per 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore ermetico. Vi consigliamo di riscaldarlo in padella prima di consumarlo.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2023 - PC

ultimo aggiornamento: 31-12-2022


Patate duchessa: ricetta classica (e con il Bimby)

Insalata di finocchi, songino, arance e pistacchi: il contorno veloce a cui mai penseresti