Ingredienti:
• 300 g di riso
• 300 ml di acqua fredda
• 6 fogli di alga nori
• 200 g di scamorza
• salsa di soia q.b.
• 1 avocado maturo
• 40 ml di aceto di riso
• 15 g di zucchero semolato
• 8 g di sale
• 600 g di filetto di manzo
• zenzero fresco q.b.
• 1 dito di olio extravergine d’oliva
difficoltà: media
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 20 min

Una gustosa alternativa alla ricetta classica di pesce: il sushi di carne perfetto per una cena sfiziosa tra amici!

La proposta di oggi va a tutti coloro che si sentono affascinati dalla cucina giapponese ma non amano particolarmente il pesce. Ecco che arriva in soccorso il nostro sushi di carne cruda, un’alternativa perfetta al classico sushi di pesce che riuscirà a mettere d’accordo tutti. Utilizzate della carne di manzo… dell’ottima carne di manzo! Il punto fondamentale è la qualità dei prodotti che andrete a portare in cucina per questa ricetta sfiziosa e originale.

Allo stesso modo è importante la scelta di un avocado maturo, ma non troppo da sgretolarsi in mano. Ultimo consiglio da tenere in considerazione è il coltello, il quale dovrà avere una lama liscia per tagliare perfettamente i vostri rotolini. Questo finto sushi sarà l’ideale per un finger food o per un aperitivo tra amici… mettetevi subito all’opera!

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Sushi di carne
Sushi di carne

Preparazione della ricetta del sushi di carne

  1. Tagliate il filetto di manzo a strisce spesse 1 cm e mettetele in una ciotola.
  2. In un bicchiere mescolate un dito di olio con abbondante zenzero grattugiato. Con questa emulsione spennellate la carne.
  3. Coprite la ciotola con la carne con una pellicola e fate riposare 15 minuti.
  4. Sciacquate il riso sotto acqua corrente e trasferitelo in una casseruola, poi copritelo con l’acqua fredda.
  5. Portate a bollore, coprite col coperchio e fate cuocere per circa 12 minuti a fiamma bassa.
  6. Spegnete la fiamma e fate riposare per 5 minuti.
  7. Scaldate leggermente l’aceto di riso, scioglietevi lo zucchero e il sale e poi mescolate. Aggiungete il liquido al riso sgranandolo col cucchiaio di legno.
  8. Tagliate l’alga nori in base alle righe che indicano il suo orientamento.
  9. Posizionatela in orizzontale su una tovaglietta di bambù rivestita di pellicola, con il lato ruvido dell’alga verso l’alto.
  10. Con le mani umide prelevate un pugno di riso e distribuitelo sul foglio di nori in un unico strato omogeneo ricoprendo completamente l’alga.
  11. Cospargete i semi di sesamo sul riso con una leggera pressione. Prendete l’alga e ribaltatela in modo da poggiare il riso sulla tovaglietta ed avere l’alga verso l’alto.
  12. Sistemate un bastoncino di filetto insieme a un bastoncino di avocado e uno di scamorza sul lato lungo inferiore del rettangolo.
  13. Con l’aiuto della tovaglietta avvolgete il roll compattando il più possibile il rotolino di riso. Ripetete l’operazione fino a terminare gli ingredienti.
  14. Inumidite la lama del coltello e tagliate i roll ricavando 6/8 parti uguali.
  15. Servite il sushi di carne distanziando tra loro i bocconcini e, se gradite, posizionate su ognuno una fettina di carne o decorate semplicemente con un filo di salsa di soia.

Varianti per il sushi di carne

  • Al posto del filetto di manzo potete utilizzare il vitello, il pollo oppure della carne trita mista.
  • La ricetta potrà essere arricchita ulteriormente con l’aggiunta di capperi e acciughe, e con senape o maionese da includere nella lavorazione del riso.
  • Se non siete dei grandi amanti della carne cruda farà a caso vostro il sushi di carne cotta: scottate il filetto di manzo pochi secondi per lato su una padella antiaderente rovente, poi fatelo riposare in un cartoccio di carta di alluminio. Nel momento di arrotolare il vostro sushi sulla foglia di alga, posizionate al centro dello strato di riso (cotto e condito) i bastoncini di filetto scottato. Potete utilizzare lo stesso procedimento con dei bastoncini di pollo impanati e fritti.

Conservazione

Consigliamo di consumare subito il vostro sushi, o conservarlo in frigorifero per massimo 24 ore!

Potrebbe interessarvi anche la ricetta del nigiri al salmone!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 11-07-2022


Piccante ed esplosiva proprio come il vulcano, ecco la pasta alla vesuviana

Il risotto ai mirtilli è un primo delicato e ricco di gusto. Prepariamolo insieme!