Ricetta naturale e ottima idea riciclo, è la torta di polenta e pere, un dolce dessert arricchito con la frutta e una croccante copertura di mandorle a lamelle. Ecco la preparazione passo per passo!

Quante volte vi è avanzata della polenta? Un classico per riutilizzare la polenta è tostarla al forno per preparare i crostini, ma oggi vi proponiamo una ricetta particolare e perfetta per riciclarla in modo alternativo: la torta di polenta e pere. In questa preparazione, la polenta già pronta viene utilizzata proprio come ingrediente per l’impasto base del dolce, che viene poi arricchito con le pere tagliate a cubetti e con le mandorle. Vi consiglio di conservare la torta preparata seguendo questa ricetta sotto una campana di vetro per 2-3 giorni al massimo.

Ingredienti per preparare la torta di polenta e pere (per 4 persone)

  • 500 g di polenta già pronta
  • 120 g di zucchero semolato
  • 30 g di burro
  • 3 pere
  • 3 uova
  • 4 cucchiai di farina 00
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 150 ml di latte intero
  • mandorle a lamelle q.b.
  • zucchero a velo q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 45′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

torta di polenta e pere
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/384494886928961666/

Preparazione della torta di polenta e pere

Sbucciate le pere, eliminate i semi e tagliatele a pezzetti dopodiché mettete la pentola già cotta all’interno del mixer, poi unite il lievito e la farina setacciati, lo zucchero, le uova, il latte e il burro fuso. Azionate il mixer e lavorate fino ad ottenere un composto morbido.

Ora unite le pere tagliate a tocchetti e mescolate bene in modo da amalgamare tutti gli ingredienti. Versate il composto così ottenuto all’interno di una tortiera foderata con carta da forno, stendete bene e distribuite sulla superficie le mandorle a lamelle.

Infornate in forno già caldo a 200 °C e fate cuocere per circa 45 minuti. A cottura ultima togliere dal forno e lasciate raffreddare prima di spolverare con lo zucchero a velo e servire.

In alternativa vi consiglio di provare la torta di pere e gocce di cioccolato.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/384494886928961666/

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 26-03-2018


Gnocchi di piselli al ragù

Crostata di fichi vegana: dessert golosissimo