Ingredienti:
• 1 rotolo di pasta brisé
• 2 uova
• 250 g di ricotta
• 100 ml di panna fresca
• 300 g di asparagi
• 70 g di formaggio grattugiato
• 1 noce di burro
• 1 spicchio di aglio
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 45 min

Ideali come secondo piatto o piatto unico, le torte salate piacciono davvero a tutti. Scopriamo oggi come preparare la torta salata con asparagi.

In questa stagione cominciano a comparire nel reparto ortofrutta del supermercato bellissimi mazzi di asparagi. Questa verdura, di cui si trovano varietà anche molto pregiate come l’asparago bianco, è perfetta per preparare manicaretti dal sapore raffinato. Oggi prepareremo una torta salata con asparagi, perfetta come secondo piatto.

Per questa ricetta basteranno davvero pochissimi ingredienti per il risultato vi stupirà. Difatti, per valorizzare il sapore dell’asparago, andremo ad abbinarlo a pochi ingredienti genuini. Il risultato sarà una sorta di quiche agli asparagi davvero saporita. Noi oggi prepareremo la pasta brisé con gli asparagi, ma potete anche scegliere la classica pasta sfoglia (in questo caso attenzione a non aprire il forno prima della completa cottura altrimenti la pasta tenderà ad afflosciare).

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Torta salata con asparagi
Torta salata con asparagi

Come preparare la torta salata asparagi e ricotta

  1. Come prima cosa puliamo gli asparagi. Dopo averli sciacquati velocemente sotto acqua corrente, flettete leggermente la parte finale del gambo fino a spezzarla. In questo modo priverete l’asparago della parte legnosa.
  2. Trasferiteli in un cestello e fateli cuocere a vapore per massimo 10 minuti (Potete anche lassarli in acqua bollente e salata).
  3. Quindi scolateli, prendete una padella, fate sciogliere una noce di burro e rosolatli aggiungendo anche lo spicchio di aglio.
  4. Una volta pronti divideteli in due gruppi. Una parte (circa 10-15 asparagi) mettetela da parte senza toccarla. Il secondo mazzetto di asparagi cotti tagliateli a pezzi della dimensione che preferite.
  5. In una ciotola unite le uova, la panna, la ricotta, due manciate di formaggio grattugiato, gli asparagi a pezzi, sale e pepe e mescolate bene con un cucchiaio in modo che il ripieno si amalgami alla perfezione.
  6. Srotolate la pasta brisé e trasferitela in una teglia per crostata di circa 26 centimetri di diametro.
  7. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e versate il ripieno. Completate con gli asparagi interi schiacciandoli leggermente in modo che si integrino bene al ripieno.
  8. Cuocete a 200°C per 30 minuti.

Dovete sapere che utilizzando degli stampi da mini crostata potete servire dei tortini di asparagi monoporzione, ideali per feste o buffet salati. Inoltre, se volete provare una preparazione un po’ diversa, potete anche frullare una parte degli asparagi e inglobarli nella crema.

Un’altra golosa ricetta con gli asparagi è il risotto: vi consigliamo di provarlo!

Torta rustica agli asparagi con pasta brisé fatta in casa

Se volete realizzare a casa anche lo scrigno della vostra torta non c’è nulla di più semplice, basteranno pochi ingredienti e veramente poco tempo per impastare il tutto.

  • 110 g di burro freddo
  • 200 g di farina 00
  • 60 ml di acqua fredda
  • Sale q.b.
  1. Prendete una ciotola o un mixer con la lama e versate all’interno la farina, un pizzico di sale e il burro freddo tagliato a cubetti.
  2. Fate partire il mixer per pochi secondi, giusto il tempo di dare una rapida mescolata agli ingredienti.
  3. Unite l’acqua bella fresca e azionate nuovamente il mixer fino a che l’impasto non risulterà più amalgamato e compatto.
  4. A questo punto rovesciate tutto su un piano da lavoro e impastate velocemente fino a formare il panetto.
  5. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e riponetelo in frigo per almeno 1 ora.
  6. Passato il tempo, e preparato il ripieno, tirate fuori il panetto dal frigo, mettetelo tra due fogli di carta forno e stendentelo con un mattarello dello spessore di 3-4 mm al massimo prima di adagiarlo sulla teglia da torta.

Ed ecco qui in poche e semplici mosse una torta rustica di asparagi preparata da zero. Inoltre, se volete arricchire il piatto, aggiungete qualche cubetto di pancetta, speck, oppure qualche pezzo di formaggio a pasta morbida tipo provola, scamorza o mozzarella.

Conservazione

Consigliamo di conservare la vostra torta salata in frigo, per massimo 2-3 giorni ben coperta dalla pellicola trasparente. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 29-03-2022


Pasta al sugo di melanzane e zucchine, un primo piatto semplice

Pasta zucchine e peperoni: il primo veloce e leggero