Torta salata spirale: gli ingredienti e la ricetta per preparare un rustico salato farcito con formaggio Asiago e zucchine!

La torta salata spirale a base di pasta sfoglia e farcita con zucchine a bastoncini e formaggio Asiago, un abbinamento perfetto per un piatto sfizioso e semplicissimo da preparare. Questa torta salata, caratterizzata dalla forma a chiocciola è sicuramente molto scenografica ed è perfetta per essere servita in occasione di una cena in famiglia come antipasto o per un buffet salato.

Ingredienti per la ricetta della torta salata buonissima a spirale (per 4 persone)

  • 2 rotolo di pasta sfoglia
  • 3 zucchine
  • formaggio Asiago q.b.
  • olio di oliva q.b.
  • semi di sesamo neri q.b.
  • 1 uovo

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 40′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Torta salata spirale
Torta salata spirale

Preparazione della torta salata con pasta sfoglia a spirale

Lavate bene le verdure, mondate le zucchine e tagliatele prima a metà e poi a bastoncini. Fate cuocere le zucchine in padella con un filo d’olio giusto il tempo necessario affinché si ammorbidiscano poi spegnete il fuoco e fatele raffreddare. Proseguite srotolando la pasta sfoglia poi con un coltello a lama fine o una rotella taglia pasta ricavate delle strisce larghe all’incirca 5 cm. Farcite ogni striscia di sfoglia con i bastoncini di zucchina e formaggio.

Chiudete ogni striscia facendo aderire bene i bordi. Foderate una teglia per crostate con la carta forno e adagiatevi all’interno i cordoncini di sfoglia farciti, partendo dall’interno verso l’esterno in modo da formare una spirale. Spennellate la superficie con l’uovo sbattuto e terminate con una spolverata di semi di sesamo neri.

Infornate in forno già caldo a 190°C e fate cuocere per 30 minuti.

Terminata la cottura togliete dal forno e fate intiepidire o raffreddare prima di servire. Buon appetito!

Consigli per la conservazione: la torta salata di verdure a spirale preparata seguendo questa ricetta può essere conservata in frigorifero coperta con pellicola per alimenti per 2-3 giorni.

In alternativa potete preparare i peperoni ripieni.

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 25-08-2018


Capperi sotto sale: come si fanno?

Strudel di prugne: ricetta del dolce buonissimo!