Un secondo piatto con dei giochi di sapore davvero particolari: tranci di salmone con salsa alle mele verdi e cetrioli.

I tranci di salmone con salsa alle mele verdi e cetrioli rappresentano un piatto di pesce creativo, con dei gusti contrastanti che vanno dalla dolcezza della mela alla freschezza aromatica del cetriolo, passando per la sapidità leggera del salmone fresco in tranci.

Questo piatto sarà una fonte di grande benessere, visto che è costituito da ingredienti salutari: troviamo gli ormai mitici omega 3, di cui il salmone è ricco, e poi le fibre, le vitamine e i sali minerali della frutta e della verdure, qui combinate insieme.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 4 tranci di salmone fresco
  • 100 ml di vino bianco dolce
  • 400 gr di mele verdi
  • 30 gr di zucchero
  • 1 cetriolo
  • 1 pezzettino di zenzero fresco
  • 1 limone bio (scorza)
  • olio evo
  • sale
  • acqua q.b.

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri tranci di salmone con salsa alle mele verdi e cetrioli, cominciate dalla purea di frutta. Lavate e fate a pezzetti le mele verdi, senza sbucciarle.

Ponete le mele in una pentola, e accendete sotto di essa un fuoco dolce. Sfumate con il vino bianco dolce e poi lasciate cuocere, unendo anche lo zenzero fresco sbucciato e grattugiato, la scorza del limone biologico grattugiata e infine anche lo zucchero e dell’acqua per consentire alle mele di finire la cottura.

Quando il vino sarà del tutto sfumato e le mele si saranno cotte, togliete dal fuoco e frullate, ottenendo una liscia purea di mele.

Fate arroventare una piastra e grigliate il salmone fresco a tranci. Salate, poi sistemate il salmone cotto sulla purea di mele. Decorate il tutto con una insalatina di cetrioli, condita con un pizzico di sale e dell’olio evo.

Servite i vostri tranci di salmone con salsa alle mele verdi e cetrioli.

Una vera delizia la tartare di salmone

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

0/5 (0 Reviews)

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta


Ravioli alla polpa di granchio con burro aromatizzato e pancetta

Strangozzi con lenticchie e cotechino