I wrap di cavolfiori con feta e speziati al tandoori sono un secondo vegetariano molto profumato.

Questi wrap di cavolfiori con feta e speziati al tandoori sono pratici anche da servire in una scampagnata all’aria aperta, ma possono essere un secondo vegetariano o un insolito antipasto.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI WRAP DI CAVOLFIORI E FETA TANDOORI per 4 persone

Per il ripieno di cavolfiori

  • 500 g di cimette di cavolfiore
  • 50 g di cipolla rossa
  • 100 g di ravanelli
  • 125 ml di yogurt intero
  • 1 cucchiaio di zenzero grattugiato
  • 1 cucchiaio colmo di spezie per tandoori
  • prezzemolo per guarnire
  • olio extravergine di oliva
  • scorza di limone
  • sale q.b.

Per la crema di feta

  • 80 ml  di yogurt intero
  • 80 g di feta
  • un ciuffo di prezzemolo
  • 1 limone

Per i wrap

  • 4 piadine o simili di farina integrale
  • un mazzetto di rucola

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

wrap di cavolfiori e feta

PREPARAZIONE WRAP DI CAVOLFIORI E FETA TANDOORI

In una padella antiaderente mettete due cucchiai di olio e l’aglio mondato e tritato. Quando quest’ultimo sarà dorato aggiungete lo zenzero grattugiato, la cipolla tritata finemente e un’abbondante spolverata di buccia di limone grattugiata.

Dopo aver lavato il cavolfiore in acqua e bicarbonato fatelo asciugare e dividetelo in piccole cimette. mettetele in padella e fatele insaporire per qualche minuto. Imburrate una pirofila e versatevi il cavolfiore distribuendolo uniformemente. Aggiungete lo yogurt, il sale e le spezie tandoori quindi mescolate bene. Fate scaldare il forno a 180°, quindi inserite la pirofila e lasciate cuocere per 25-30 minuti o fino a quando il cavolfiore risulta tenero e dorato.

Nel frattempo sbriciolate la feta in una ciotola, aggiungete lo yogurt, 3 cucchiai di prezzemolo tritato e uno di succo di limone, quindi amalgamate bene il tutto fino a quando diventa una crema. Aggiungete, a piacere, i ravanelli tagliati a fette.

Quando il cavolo sarà cotto scaldate le piadine in una padella antiaderente, tagliatele a metà e spalmatele con la crema di feta. Disponete delle foglioline tenere di rucola sulla crema spalmata e infine aggiungete il composto di cavoli. Arrotolate le piadine a cono e decoratele con un po’ di prezzemolo fresco.

Un’altra deliziosa ricetta naturale dove potete gustare il cavolfiore, ricco di sostanze antiossidanti, è questa: “Vellutata di cavolfiore ai semi di sesamo“.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 11-03-2017


Asparagi e funghi al salto

Ricetta salva tempo: Sarde alla marinara