Ingredienti:
• 1 l di latte di soia
• 125 ml di yogurt di soia
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 5 min
cottura: 10 min
kcal porzione: 90

Ecco una ricetta facile, veloce e apprezzata dai vegani: lo yogurt di soia fatto in casa, un alimento 100% vegetale!

Lo yogurt di soia fatto in casa è un alimento vegano leggero e ricco di benefici. Riconosciamo le sue caratteristiche distintive circa l’assenza del lattosio e delle proteine del latte vaccino, per cui può essere assunto senza problemi dagli intolleranti. Non contiene neanche colesterolo diventando anche ottimo per chi soffre di ipercolesterolemia.

In pochissime mosse preparerete uno yogurt cremoso dal sapore molto delicato e per niente acidulo. Ottimo per una colazione leggera, come spuntino o anche come dolce light.

Pronti per preparare il vostro yogurt di soia fatto in casa con la yogurtiera?

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Yogurt di soia fatto in casa
Yogurt di soia fatto in casa

Preparazione della ricetta dello yogurt di soia fatto in casa

  1. Versate la metà della quantità del latte di soia nel boccale della yogurteria.
  2. Aggiungete due cucchiai di yogurt di soia e mescolate bene con una spatola fino in fondo.
  3. Aggiungete il restante latte continuando a mescolare.
  4. Posizionate la yogurteria in un luogo lontano dagli urti e tenetela accesa per circa 12 ore.
  5. Dopo il tempo trascorso staccate la spina e trasferite il boccale in una pentola con acqua e ghiaccio senza inondare lo yogurt.
  6. Quando vorrete prelevare il boccale dello yogurt dall’acqua, fatelo coprendolo con un foglio di carta assorbente.
  7. Appoggiatelo su un piatto fondo e lasciatelo così in frigo.
  8. Dopo qualche ora troverete il composto dello yogurt sul piatto. Assaggiate, non è buonissimo?

Varianti e consigli per lo yogurt di soia: senza yogurtiera e…

  • È importante che lo yogurt sia neutro, senza aromi o frutta in pezzetti, mentre per il latte potete anche sceglierne uno alla vaniglia.
  • Potrete consumarlo da solo o arricchito con frutta fresca.
  • Se volete preparare lo yogurt di soia fatto in casa senza yogurtiera, dovrete scaldare il latte fino al suo bollore per poi lasciarlo raffreddare. Poi accendete il forno a 40° C per pochi minuti e spegnetelo lasciando solo la luce accesa. Mettete in un recipiente di vetro lo yogurt con 5 cucchiai di latte mescolando per farlo sciogliere; versate il restante latte e riponete in forno al caldo per 12 ore. Dopo il tempo trascorso otterrete uno yogurt sodo e compatto!

Conservazione

Conservate lo yogurt ben chiuso in frigo fino a 7 giorni.

Potrebbe interessarvi anche preparare il classico yogurt fatto in casa!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 18-05-2022


La versione 2.0 della pasta al pomodoro con il Bimby è quella risottata

Frittata con fave, piselli e fagiolini: semplice e gustosa