Ingredienti:
• 450 g di cavolo verza
• 300 g di fagioli in scatola
• 1 cipolla
• 1 carota
• 1 gambo di sedano
• 1 spicchio d'aglio
• brodo vegetale q.b.
• peperoncino fresco q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

La zuppa di cavolo verza e fagioli è una minestra calda e naturale, ricca di gusto e perfetta per chi segue una dieta vegana.

Oggi ci cimentiamo in una ricetta semplice, ma ricca di gusto: la zuppa di cavolo verza e fagioli, una deliziosa minestra adatta a tutti coloro che seguono una dieta leggera e ai vegani. In questa ricetta andremo ad arricchire il sapore della zuppa con del peperoncino, che renderà questo piatto ancora più interessante.

Se siete in cerca di una minestra 100% VEG per una cena in famiglia o fra amici, provateci anche voi: con questa ricetta non si sbaglia mai!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Zuppa di cavolo verza e fagioli
Zuppa di cavolo verza e fagioli

Preparazione della zuppa di fagioli e cavolo verza

  1. Per prima cosa, andiamo a realizzare un soffritto per la nostra zuppa di verdure. Tagliate la cipolla fine fine, e fate lo stesso con il gambo di sedano e la carota, privata della buccia esterna.
  2. Nel frattempo, in una pentola, mettete il brodo vegetale a scaldare e portatelo a ebollizione.
  3. In una casseruola fate andare il soffritto e l’aglio con due o tre cucchiai di olio extravergine di oliva.
  4. Prendete il cavolo, rimuovere le parti dure e bianche e sciacquatelo sotto acqua fredda corrente.
  5. Una volta che il soffritto sarà ben stufato, aggiungete i fagioli in scatola scolati dal loro liquido di conservazione e il cavolo, che precedentemente dovrete aver fatto a pezzetti grossolani.
  6. Mettete abbondante peperoncino e aggiustate di sale e di pepe, dopodiché proseguite la cottura per circa venti minuti, continuando gradualmente a versare nella casseruola il brodo vegetale.
  7. Una volta che le verdure saranno morbide, spegnete e concludete la preparazione servendo la minestra di verza con un filo di olio extravergine a crudo. Buon appetito!

E se volete scoprire altre ricette con la verza, provate questo delizioso contorno: cavolo verza e patate al forno!

Conservazione

Questa ricetta si conserva in frigo per circa 2-3 giorni, all’interno di un contenitore apposito. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

3.5/5 (6 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 25-01-2018


Zuppa di cavolo nero, ceci e pancetta affumicata

Fagioli di Sorana IGP: le caratteristiche e le migliori ricette