Ingredienti:
• 4 fette di ananas
• 2 mele
• 4 coste di sedano
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 00 min

Centrifugato ananas, mela e sedano: perfetto per fare il pieno di energia. Ottimo da bere durante l’estate per rinfrescarsi in modo sano e naturale.

Centrifugato ananas, mela e sedano: una ricetta semplice e veloce per preparare una bevanda sana e naturale da gustare in ogni momento della giornata. Nelle calde giornate estive aumenta la sensazione di sete e la necessità di dissetarsi. Preparare in casa succhi e centrifugati naturali è molto semplice, basta utilizzare frutta e verdura fresca e abbinarli in base ai propri gusti e preferenze.

Ci sono infatti moltissime idee di cucina per preparare ricette leggere, ma allo stesso tempo sane e nutrienti. L’ananas è un frutto esotico dal gusto piuttosto dolce e ben si presta alla preparazione di bevande di questo tipo. Non solo il centrifugato di ananas ha proprietà benefiche per l’organismo, ma in vista della stagione calda può rivelarsi un ottimo alleato per contrastare la cellulite e la ritenzione idrica.

Ricette alternative da provare: centrifugato ananas e zenzero, centrifuga ananas, kiwi e zenzero o la centrifuga ananas e pompelmo. Per questo tipo di preparazioni vi sconsiglio di utilizzare la frutta sciroppata.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Centrifugato mela, sedano, ananas
Centrifugato mela, sedano, ananas

Preparazione del centrifugato drenante ananas, mela e sedano

  1. Per preparare il centrifugato ananas, mela e sedano iniziate lavando accuratamente le coste di sedano poi tagliatele a tocchetti non troppo grandi.
  2. Successivamente tagliate quattro fette di ananas ed eliminate la buccia poi tagliate a cubetti.
  3. Tagliate la mela a spicchi, eliminate la buccia e il torsolo poi centrifugate ananas, mela e sedano separatamente.
  4. Mescolate bene e distribuite nei bicchieri.

Se questa ricetta vi è piaciuta potete provare anche quella per preparare il succo ricco all’ananas, mela e kiwi.

Conservazione

Il centrifugato va consumato appena pronto e bello fresco, in modo da non perdere tutte le proprietà della frutta e verdura racchiusa al suo interno. Potete, al massimo, conservarlo per pochi minuti in frigorifero, in una bottiglietta di vetro chiusa, e agitarlo bene prima di servire. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)

ultimo aggiornamento: 27-07-2021


Non è una torta e neanche una mousse: è la ricetta della torta mousse al cioccolato!

Wiener Schnitzel: cos’è e come preparare un buonissimo piatto tipico!