Broccoli piccanti in guazzetto

Approfittiamo della stagione invernale per gustare dei broccoli piccanti in guazzetto.

chiudi

Caricamento Player...

I broccoli piccanti in guazzetto possono essere un contorno buono e confortante (essendo caldo!) per diverse pietanze, anche semplici, oppure possono diventare il piatto forte, diciamo così, di una cena naturale, all’insegna del benessere.

I broccoli, di stagione nei periodi freddi, sono qui accompagnati da un brodino piccante, speziato con del peperoncino fresco. In questo guazzetto potrete inzuppare il pane, anche raffermo (per non sprecare gli avanzi dei giorni prima). Modica spesa, massima resa… sempre se amate il gusto dei broccoli!

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *2-4 persone*

  • 1 grosso broccolo
  • brodo vegetale q.b.
  • peperoncino fresco
  • 1 cipolla bianca
  • olio extra vergine di oliva
  • sale fino

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri broccoli piccanti in guazzetto, per prima cosa lavate i broccoli, eliminando il gambo e le foglioline, e praticando delle incisioni a x sull’estremità delle cimette (sulla parte rimasta del gambo) per favorire la cottura.

Scaldate del brodo vegetale. In una casseruola a parte, scaldate qualche giro di olio extra vergine di oliva, poi mettete a rosolare la cipolla bianca tagliata molto finemente e qualche pezzo di peperoncino fresco. Ovviamente potete regolarvi, con il peperoncino, in base al grado di piccantezza che volete dare al piatto (ma potete anche ometterlo, se non lo gradite o se la portata è destinata a dei bambini).

Versate nella pentola con la cipolla e il peperoncino i broccoli, e cominciate a cuocerli versando via via del brodo vegetale bollente. Aggiustate di sale fino e lasciate cuocere il tutto. Quando i broccoli saranno cotti, spegnete il fuoco e condite con dell’olio extra vergine di oliva.

Servite i vostri broccoli piccanti in guazzetto con delle fette di pane, anche raffermo, da inzuppare nel brodo caldo.

Provate anche le saporite cime di broccoli saltate con acciughe

BUON APPETITO!

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!