Calamari in padella: la ricetta per secondi di pesce sfiziosi

Calamari saltati in padella con cipolle caramellate

Calamari in padella con cipolle caramellate, ricetta per preparare un secondo piatto di pesce facile e perfetto da servire in occasione di una cena in famiglia o con gli amici.

La ricetta che va per la maggiore è quella degli anelli di calamaro fritti, oggi però vi lasciamo la ricetta dei calamari in padella, saltati velocemente e accompagnati da cipolle caramellate con lo zucchero di canna. Vi consiglio di conservare i calamari preparati seguendo questa ricetta in frigorifero e in un contenitore ermetico per 1-2 giorni al massimo.

Ingredienti per preparare i calamari in padella con cipolle caramellate (per 4 persone)

  • 800 g di calamari freschi
  • 100 ml di vino bianco
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • prezzemolo fresco tritato q.b.
  • 800 g di cipolle dorate
  • 50 g di zucchero di canna
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 40′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

calamari in padella
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/178103360246602786/

Preparazione dei calamari in padella in bianco

Prima di tutto pulite i calamari: pulite bene l’interno e sciacquateli sotto acqua corrente fredda in modo da eliminare eventuali residui di terra dai tentacoli. Asciugate i calamari e teneteli momentaneamente da parte e dedicatevi alla preparazione delle cipolle.

Sbucciate le cipolle, privateli degli strati più esterni e delle due estremità. Tagliate le cipolla a metà, poi affettatele sottilmente. Prendete un’ampia padella, versate sul fondo un filo d’olio di oliva e mettete sul fuoco. Aggiungete le cipolle e fate soffriggere per 5 minuti, poi salate coprite con il coperchio.

Fate cuocere le cipolle per altri 10 minuti poi aggiungete lo zucchero e proseguite la cottura per altri 20/25 minuti al massimo, togliendo il coperchio gli ultimi 5 minuti. Nel frattempo adagiate i calamari in una padella antiaderente e saltateli per 4-5 minuti. Terminata la cottura salate e pepate.

Terminate le diverse cotture servite i calamari accompagnandoli con le cipolle caramellate. Condite con succo di limone e olio di oliva a crudo. Buon appetito!

In alternativa vi consiglio di provare gli anelli di calamari  al forno.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/178103360246602786/

ultimo aggiornamento: 24-03-2018