Ingredienti:
• 1 cappone disossato
• 1 kg carne macinata
• 2 uova
• 2 salsicce di maiale
• 300 g castagne
• 250 g di mollica di pane
• 1 bicchiere di latte
• 50 g di formaggio grattugiato
• 1 rametto di rosmarino
• salvia q.b.
• 2 bicchieri di vino bianco da cucina
• olio extra vergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
• 60 g di burro
difficoltà: media
persone: 8
preparazione: 40 min
cottura: 150 min

Ecco a voi la ricetta perfetta per un secondo piatto di carne gustosissimo, quella del cappone ripieno al forno.

Il cappone ripieno al forno è una delle ricette tradizionali più gettonate per il menu di Natale, ma perché non gustarlo anche durante il resto dell’anno, magari durante una cena con tanti ospiti o la domenica in famiglia? Questo piatto non può mancare sulle tavole, perché è ricercato, genuino e soprattutto squisito in ogni sua versione.

Il suo classico e gustoso ripieno è composto da castagne, carne macinata e salsiccia: super saporito e davvero invitante. Di questa ricetta esistono tantissime versioni differenti in ogni regione: oggi noi vi proporremo la nostra variante. Provateci anche voi a casa, certo questa non è una delle ricette più veloci e semplici in circolazione, ma senza dubbio è una tra le più deliziose!

La dieta depurativa per rimettersi in forma dopo le feste

cappone ripieno al forno disossato
cappone ripieno al forno disossato

Come cucinare il cappone al forno

Per chi non lo sapesse, il cappone non è altro che un gallo castrato; se potete, per questa ricetta, sceglietelo disossato.

  1. Per cominciare, iniziate a preparare il ripieno per il cappone. Lessate le castagne, rimuovete la buccia e riducetele in piccoli pezzetti. A questo punto, rimuovete la pelle dalla salsiccia di maiale e unitela alla carne macinata e alla mollica di pane lasciata in ammollo con il latte. Mischiate il tutto e aggiungete sale, pepe, formaggio grattugiato, rosmarino e salvia. Incorporate anche le uova e fate amalgamare per bene tutti gli ingredienti.
  2. Una volta ottenuto il ripieno, prendete il vostro cappone disossato e farcitelo. Sigillatelo esternamente con dello spago da cucina, per far sì che in cottura non fuoriesca il ripieno. Se non avete trovato il volatile già disossato non preoccupatevi: potete limitarvi a cucire con lo spago la cavità giusto per essere sicuri che il ripieno rimanga all’interno.
  3. Dopodiché mettetelo in una teglia da forno e spennellatelo con dell’olio extravergine di oliva.
  4. Versate il vino bianco nella teglia e avvolgete le cosce con la carta di alluminio, così che le ossa non si brucino durante la cottura.
  5. Cuocete per 30 minuti a 200 °C e una volta trascorso questo lasso di tempo, versate sul cappone del burro fuso e continuate la cottura per almeno un’altra ora e mezza. Irroratelo ogni tanto con del vino bianco per continuare a mantenere il giusto livello di umidità dentro al forno.
  6. Quando il cappone sarà pronto, tiratelo fuori e fatelo riposare prima di servirlo. Buon appetito!

E se vi è piaciuta questa ricetta, del cappone ripieno di Natale, non perdetevi tutti i nostri secondi piatti natalizi! Se non avete idee su quale sia il contorno migliore per questo piatto, vi suggeriamo di provare le nostre patate al forno.

1/5 (2 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Idee per cena Pranzo di Natale

ultimo aggiornamento: 14-12-2020


Torta di mele salata: perfetta per un antipasto diverso dal solito!

Come farcire i bignè salati: tante idee originali per tutti i gusti