Ingredienti:
• 8 carciofi
• olio extravergine di oliva q.b.
• 1/2 bicchiere di vino bianco
• sale q.b.
• pepe q.b.
• 1 spicchio d'aglio
• prezzemolo q.b.
• limone q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 130

Come fare i carciofi in padella? Ecco una ricetta facile e veloce per un contorno sfizioso (e tutti i consigli per farli al meglio).

Oggi prepariamo dei meravigliosi carciofi in padella, croccanti all’esterno e morbidi all’interno: un contorno perfetto da abbinare a qualsiasi portata vogliate. Potete anche proporli come unico piatto, servendoli con un accompagnamento a piacere come, ad esempio, delle patate: non sapete che bontà!

Cominciamo subito a vedere tutti i passaggi di questa semplice ricetta, i consigli e gli abbinamenti!

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Carciofi in padella
Carciofi in padella

Come cucinare i carciofi in padella

Vediamo subito come preparare questi fantastici carciofi arrostiti.

  1. Come prima cosa, ovviamente, bisogna pulirli: togliete tutte le foglie esterne e la barba interna, levando le parti dure e che risulterebbero spiacevoli in bocca.
  2. Mano a mano che ottenete i vostri cuori di carciofo, lasciateli in ammollo in acqua e limone, così da non fare ossidare le verdure.
  3. Quando avrete terminato questa fase, prendete i carciofi e tagliateli a metà, oppure a spicchi se preferite.
  4. In una padella, versate l’olio e aggiungete uno spicchio d’aglio, poi quando sarà calda aggiungete i carciofi. Sfumate con il vino bianco, aggiustate di sale e di pepe e fateli cuocere per bene (ci vorranno almeno 10 minuti come minimo, ma dipende dalla dimensione dei carciofi). Quando saranno morbidi, alzate la fiamma e fate arrostire un lato per bene.
  5. Aggiungete il prezzemolo e servite i vostri carciofi, che come detto potete abbinare a carne, pesce o gustare da soli: buon appetito!

Non dimenticate di provare anche tutte le nostre ricette con i carciofi!

Carciofi in padella: varianti e consigli

• Una golosa variante per portare in tavola un piatto unico è quella di fare carciofi con patate in padella. La preparazione? Semplice: pulite e tagliate entrambi a spicchietti e fate cuocere per circa 15 minuti carciofi e patate nella stessa pentola. Quando saranno belli morbidi aggiungete aromi e prezzemolo a piacere e gustate ancora caldi.

• Per un piatto meno leggero ma più gusto, potete anche fare i carciofi in padella gratinati, simili a quelli che prepariamo in forno. Vi basterà aggiungere 2 cucchiai abbondanti di pangrattato verso fine cottura!

• Non eliminate mai il passaggio di ammollo in acqua e limone, anche se può sembrare superfluo: i carciofi neri (o meglio, anneriti) non sono una bella vista e perdono un po’ nell’impiattamento.

• Se, invece, volete fare dei carciofi surgelati in padella, è molto più semplice: in questo caso saranno giù puliti e risparmierete un po’ di tempo. Tuffateli in padella a fuoco medio con olio e aromi a piacere, chiudete il coperchio e aspettate 10 minuti, che saranno sufficienti per farli scongelare. Alzate poi la fiamma e proseguite la cottura per 5/10 minuti al massimo.

Se amate questa verdura, provate anche i carciofi ripieni in padella!

Conservazione

Consigliamo di consumare al momento i carciofi freschi cotti in padella a fettine o spicchi, quando sono ancora belli caldi e golosi. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

3/5 (4 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Carciofi

ultimo aggiornamento: 20-01-2020


Polpette di carne orientali: non riuscirete più a farne a meno!

Spaghetti con le polpette vegan, la rivisitazione di un classico