Carciofi trifolati: la ricetta dei carciofini in padella con prezzemolo

Carciofi trifolati con prezzemolo fresco: un contorno semplicemente squisito

Ingredienti:
• 8 carciofi
• 2 spicchi d'aglio
• olio extravergine di oliva q.b.
• 3 cucchiai di prezzemolo tritato
• brodo vegetale q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 15 min

Ecco a voi i carciofi trifolati in padella con prezzemolo fresco tritato: un ottimo contorno per piatti di carne, uova o formaggio.

Oggi prepariamo un fantastico contorno, i carciofi trioflati, un piatto veloce e semplice da preparare. L’unica operazione un po’ complicata è la pulizia proprio, ma se seguirete i nostri consigli, vedrete che in poco tempo riuscirete a completare anche questa operazione! Molto importante è non farli annerire, dato che i carciofi all’aria tendono ad ossidarsi velocemente: per questo è buona abitudine lasciarli in ammollo in acqua e limone prima di cucinarli.

Andiamo subito in cucina e cominciamo a studiare tutti i passaggi per realizzare questo delizioso contorno di verdure!

Carciofi trifolati
Carciofi trifolati

Come cucinare i carciofi in padella

  1. Iniziate mettendovi i guanti per lavare i carciofi. Una volta fatto, togliete le foglie esterne più dure e la barba interna, infine tagliateli a metà, così da ottenere i vostri cuori di carciofo.
  2. Come ultimo passaggio, metteteli in bagno in acqua e limone. Intanto lavate il prezzemolo e tritatelo.
  3. Fate soffriggere l’aglio in un’ampia padella con un filo d’olio extravergine di oliva e unite i carciofini ben scolati dall’acqua e limone.
  4. Fate saltare a fuoco medio per alcuni minuti, poi abbassate la fiamma e aggiungete un mestolo di brodo caldo, un pizzico di sale e il pepe. Socchiudete con il coperchio e lasciate cuocere per 10-15 minuti.
  5. Se il liquido tende ad asciugarsi troppo durante la cottura bagnate con altro brodo caldo.
  6. Verificate la morbidezza delle verdure punzecchiando i carciofi con la forchetta: se risultano teneri spegnete la fiamma, altrimenti saltate ancora per un minuto a fuoco vivace. Aggiustate di sale se necessario e spolverate con il prezzemolo.

Il piatto è pronto. Buon appetito!

Se volete provare altre ricette con carciofi, ecco a voi un primo piatto da leccarsi i baffi: lasagne ai carciofi e formaggi.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 13-11-2019

X