Come cucinare carciofi e patate in padella o al forno

Carciofi e patate: il contorno perfetto (direttamente dalla Toscana)!

Ingredienti:
• 6 carciofi
• 5 patate
• 1 spicchio d'aglio
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale e pepe q.b.
• prezzemolo q.b.
• 1/2 bicchiere di vino bianco
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 30 min

Carciofi e patate danno vita ad un contorno da Re: un piatto perfetto da gustare in abbinamento a pesce e di carne, e perché no… anche come piatto unico sostanzioso!

Carciofi e patate sono due verdure che si sposano alla perfezione e che cucinati insieme possono dar vita a un piatto memorabile. Pensate alla dolcezza della patata che si fonde con l’amarognolo dei carciofi, e poi la morbidezza che incontra la croccantezza… insomma, siamo davvero di fronte al contorno perfetto, talmente perfetto che potrebbe anche essere un piatto unico!

I carciofi, poi, sono ricchi di ferro e quindi non possono proprio mancare sulle nostre tavole. Ce ne sono di tante tipologie diverse, con e senza spine, verdi e violetti, ognuno ha la sua caratteristica e il suo profumo: per farli crudi, ad esempio, sono meglio quelli spinosi mentre in questa ricetta di norma vengono usati i violetti.

Vediamo subito come preparare questa ricetta tipica della Toscana, sia in padella che in una versione più leggera al forno! Forza, cominciamo subito!

Carciofi e patate
Carciofi e patate

Come cucinare patate e carciofi in padella

  1. Prima di tutto occupiamoci della pulizia. Per quanto riguarda i carciofi, dovete ottenere i cuori rimuovendo tutte le parti esterne troppo dure. Una volta che avrete rimosso le foglie, mettete i carciofi a bagno in acqua e limone, così da non farli ossidare.
  2. Discorso diverso per le patate, che noi abbiamo deciso di cuocere con la buccia per farla diventare croccante. Tagliatele a cubetti e poi lasciatele in ammollo in acqua fredda per una decina di minuti. Le dimensioni delle patate possono variare a seconda che si voglia trovarne i pezzi ancora interi nel piatto oppure che si preferisca ottenere un specie di pasticcio più “mantecato”.
  3. Andiamo in padella: aglio, olio e ovviamente… padella rovente! Mettete poi patate e carciofi e saltate con sale e pepe. Sfumate con vino bianco e poi lasciate cuocere a fiamma bassa per una mezzora, finché non avrete ottenuto una crosticina invitante fuori, e delle verdure morbide all’interno.
  4. Aggiungete il prezzemolo e togliete l’aglio, infine aggiustate di sale e pepe se serve… et voilà, il piatto è pronto!

Servite questo contorno ancora caldo, e buon appetito!

Carciofi e patate
Carciofi e patate

Carciofi e patate al forno

Se preferite la cottura al forno, più leggera e delicata, potete seguire la stessa ricetta.

  1. Pulite le verdure e poi disponetele in una teglia da forno.
  2. A questo punto condite il tutto con olio, sale e pepe, mescolate per bene per far insaporire e poi andate in cottura a 180°C.
  3. Ci vorranno circa 20 minuti, ma voi controllate dopo 10 e se serve mescolate un po’ il tutto, così da ottenere una cottura uniforme.

E se vi piacciono i carciofi, provateli fritti!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 13-01-2020

X