Castagne al forno: ricetta e consigli

Pochi ingredienti e una ricetta semplicissima: fare le castagne al forno è davvero alla portata di tutti. Ecco i nostri trucchi e consigli!

Sfiziose e croccanti, sono il piatto simbolo dell’autunno per eccellenza: sono le castagne al forno. Di diverso dalle classiche caldarroste hanno solo la cottura e ne sono la versione più semplice da realizzare per chi non ha l’apposita pentolona per realizzarle in casa.

Prima di iniziare con la preparazione della ricetta vi diamo un consiglio: la cottura delle castagne al forno dipende dalla loro dimensione. Le più piccole ci metteranno di meno (circa 15 minuti) mentre, per le più grandi, ci vorrà anche il doppio; se non ne avete abbastanza per fare 2 infornate, iniziate a mettere in forno le più grandi, e dopo una decina di minuti, aggiungete anche le più piccoline.

Vediamo quindi come cuocere le castagne in forno e tutti i consigli e trucchetti per un risultato perfetto!

Ingredienti per la ricetta delle caldarroste al forno (per 4 persone)

  • 500 g di castagne
  • acqua q.b.
  • sale q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 20′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 5′

Castagne al forno
Fonte foto: https://pixabay.com/it/castagne-caldarroste-3398024/

Come fare le castagne al forno

Iniziate a mettere i dolci frutti dell’autunno in ammollo in una terrina con acqua e sale. Lasciatele per circa due ore: in questo modo sarà più facile sbucciarle dopo la cottura.

Poi, asciugatele, incidetele nella parte panciuta e disponete su una teglia. Fate cuocere le castagne in forno ventilato già caldo a 220 °C per circa 20 minuti (tenendo a mente che i tempi di cottura variano in base alla dimensione). Muovetele di tanto in tanto per una cottura uniforme.

Sfornatele e riponetele – ancora con la buccia – in una terrina. Coprite con un panno per cinque minuti e poi iniziate a sbucciarle: questo piccolo stratagemma vi permetterà di pelare le castagne con più facilità. Buon appetito!

Conservatele in un luogo fresco e asciutto

Come cucinare le castagne in forno: i consigli

Il primo consiglio è quello di scegliere solo castagne integre e perfettamente sane, tutte le altre verranno comunque scartate dopo la cottura (e avrete fatto tanta fatica per nulla).

Se avete poco tempo, potete anche mettere le castagne in forno senza ammollo: sarà più veloce, ma ci metterete un po’ di più a sbucciarle.

Vi ricordiamo che è fondamentale sbucciarle subito dopo la cottura, quando sono ancora calde o al massimo tiepide. Una volta fredde, è praticamente impossibile riuscire a rimuovere la prima pellicina, quella attaccata alla polpa.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/castagne-caldarroste-3398024/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 10-09-2018

Giulia Drigo

X