Ecco delle piccole e raffinate squisitezze per le stagioni fredde: cestini dolci con farina integrale e mandarini.

Se il freddo vi mette tristezza, i cestini dolci con farina integrale e mandarini riporteranno il sorriso sulle tavole delle vostre colazioni, merende pomeridiane o durante il fine pasto. Queste tartellette sono delle squisite crostatine preparate con della farina integrale e poi farcite con una classica crema pasticcera e degli spicchi di mandarino.

Una ricetta ideale per l’autunno e per l’inverno, dove possiamo trovare i mandarini e le clementine di stagione per decorare e dare un gusto particolare a questi favolosi dolcetti, ideali con una bella tazza di té caldo o latte.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 45′

TEMPO DI PREPARAZIONE:1 h

INGREDIENTI:

  • 150 gr di farina 00
  • 150 gr di farina integrale
  • 120 gr di zucchero
  • 150 gr di burro
  • 2 tuorli
  • scorza di 1 limone bio
  • 1 pizzico di sale

per la crema e la decorazione:

  • 500 ml di latte
  • 4 tuorli
  • 100 gr di zucchero
  • 30 gr di maizena
  • scorza di 1 limone bio
  • mandarini

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri cestini dolci con farina integrale e mandarini, cominciate dalla preparazione della crema pasticcera, che dovrà raffreddare per bene. Lavorate le uova con lo zucchero, incorporate via via l’amido di mais, la scorza di limone. A parte scaldate il latte, e quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, unite il latte caldo a filo.

Riportate sul fuoco il tutto, e mescolate finché la crema non sarà densa, poi fatela raffreddare.

Preparate la pasta frolla semi-integrale lavorando tutti gli ingredienti e poi facendo riposare l’impasto per mezz’ora in frigo. Stendete la pasta nelle formine per crostatine piccole e infornate a 180° per circa 15 minuti.

Quando saranno cotte e raffreddate, farcite con la crema pasticcera e poi decorate con gli spicchi di mandarini. Opzionale: per renderle più lucide utilizzate della gelatina o colla di pesce.

Servite i vostri cestini dolci con farina integrale e mandarini.

Se vi piacciono le tartellette, provatele anche alla pitaya

BUON APPETITO!

Fonte foto: Pixabay

0/5 (0 Reviews)

Biscotti vegani all’olio di cocco e cioccolato fondente

Zuppa con lenticchie rosse