Ecco alcuni consigli su come cucinare le cozze

Quando comprate i mitili (cozze, muscoli) devono essere vivi. Appena a casa metteteli in un recipiente pieno d’acqua salata gettando via quelli con i gusci rotti o aperti.  Lavateli bene strofinando i gusci con uno spazzolino molto duro di metallo, raschiateli con un coltello per togliere le eventuali incrostazioni, poi strappate il ciuffetto che sporge dal guscio. Cambiate l’acqua più volte.

Le cozze si possono mangiare crude, aprendo i gusci con la lama di un coltello, oppure facendole aprire esponendole brevemente al fuoco.

Leggi anche: Cozze al prezzemolo

Per cuocerle, si mettono in una pentola con un dito di acqua o vino bianco, e se si vuole prezzemolo e cipolla o scalogno, e si fanno scaldare a fuoco vivace coperte per qualche minuto fino a che non si sono aperte. I gusci che sono rimasti chiusi si buttano via.

Si estraggono i molluschi dai gusci oppure si possono servire nel loro guscio, oppure si elimina il mezzo guscio vuoto.

Potete mettere un fiocchetto di burro aromatizzato con un po’ d’aglio tritato finissimo, oppure disponete i mezzi gusci su una teglia, cospargeteli con del pangrattato e aglio tritato, un filo d’olio  e passateli in forno caldissimo finché si forma la crosticina.

Oppure potete infilzare le cozze in spiedini alternandoli a calamaretti e grigliarli, o friggerle in abbondante olio caldo dopo averle impanati passandole nell’ uovo e poi nel pangrattato. Scolatele ben dorate, disponetele su un piatto, spruzzatele di sale e guarnitele con ciuffetti di prezzemolo fritti nell’ olio e con degli spicchi di limone.

Ancora, potete cucinarle scaldando olio in un tegame di terracotta con l’aggiunta di pomodori tagliati a pezzettoni con aglio tritato e prezzemolo. Pepate e aggiungete una spolverata di peperoncino e fate cuocere per 10 minuti, poi aggiungete le cozze e aumentate la fiamma per altri 10 minuti. Togliete le cozze dal tegame, eliminate le valve vuote e disponete le altre su un piatto da portata. Cuocete ancora un po’ il sugo finché non si restringe, unite del basilico tagliato a striscioline, regolate di sale e pepe e versate sulle cozze.

Ci sono tanti modi per cucinare le cozze, sbizzarritevi!

 

 


Come fare cottura a vapore

Come fare marmellate