Come fare frutta secca fatta in casa

La frutta secca fatta in casa è un’ottima alternativa a quella del supermercato: facile, economica e con risultati deliziosi

Il procedimento per fare la frutta secca fatta in casa è molto semplice, e non penserete nemmeno più a comprarla al supermercato: avrete certamente notato che ha dei prezzi molto elevati, e se imparerete a farla da voi il risparmio è garantito. Ricordatevi solo di pretrattare il prodotto: immergetelo in acqua bollente per circa 2 secondi, in modo che eventuali microrganismi non rimangano anche nel prodotto finito.

Senza l’essiccatore i tempi sono estremamente lunghi

Per prima cosa, per un essiccazione omogenea, è molto importante, per la frutta che potete tagliare a fette, fare delle fette di uguale spessore, se, invece, dovete essiccare frutta come susine o albicocche vi basterà tagliarle in due. Per frutti come ciliegie e mirtilli, per permeare la buccia, dovrete immergerli in acqua bollente per un minuto circa.

Se avete un essiccatore il processo è molto più veloce di quello in forno: circa 2/3 ore per ogni millimetro di spessore.

Se, invece, non avete un essiccatore, potete provare con il forno: impostatelo a una temperatura di circa 60 gradi, in forno ventilato, o con la porticina aperta per garantire la circolazione dell’aria. I tempi di essiccazione sono molto lunghi: si va dalle 3 alle 12 ore.

Infine, potete provare anche l’essiccazione al sole, ma solo se le temperature superano i 30 gradi, con bassa umidità e vento. Ponete le fettine di frutta su una placca di metallo, e lasciatele sotto il sole diretto per qualche giorno, girandole. Prestate attenzione a uccellini e insetti, che possono compromettere la buona riuscita del prodotto.

Una volta ottenuta la vostra frutta essiccata, dovete solo più conservarla nel modo adeguato: in un barattolo di vetro chiuso ermeticamente in modo che l’umidità fatichi ad entrare e non la deteriori. A temperature che non superano i 20 gradi, si conserva anche per un anno, altrimenti, consumatela in sei mesi.

Per gustare al meglio la vostra frutta secca, preparate una caponata di verdure con frutta secca e uva sultanina.

Fonte immagine: Pinterest

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 21-04-2016

Giulia Drigo

X