Ingredienti:
• 1 branzino da 800 g circa
• 1 limone
• 1 rametto di rosmarino
• 2 spicchi di aglio
• 2 kg di sale grosso
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 30 min

Ecco come preparare in un attimo il branzino al sale grosso, un secondo di pesce tanto leggero quanto gustoso.

Il branzino al sale, anche noto come spigola al sale, è uno di quei secondi piatti che tutti dovrebbero conoscere. Il motivo è semplice: non esiste un modo più facile di cucinare il pesce. Una volta pulito (e diciamocelo, spesso lo acquistiamo bello e pronto), è sufficiente coprirlo di sale e metterlo in forno.

E no, per coloro che da sempre se lo chiedono, non è troppo salato. Il guscio rigido che il sale crea in cottura non rende eccessivamente sapide le carni ma è fondamentale per tenerle umide. È quindi una ricetta light, senza condimenti extra, perfetta anche per coloro che sono a dieta. Il tempo di cottura del branzino al sale varia in base alla dimensione del pesce: per un branzino da circa 800 grammi ci vorranno circa 30 minuti.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

branzino al sale
branzino al sale

Come preparare la ricetta del branzino al sale

  1. Per prima cosa pulite il pesce rimuovendo le squame, le viscere e tutte le pinne. Sciacquatelo poi sotto acqua corrente e asciugatelo con la carta da cucina.
  2. Mettete nella pancia delle fettine di limone e di aglio e un rametto di rosmarino.
  3. Versate metà del sale in una pirofila adatta alla cottura in forno e grande a sufficienza per il branzino. Posizionate poi il pesce e coprite con il sale rimasto, pressando leggermente.
  4. Cuocete il branzino sotto sale a 200°C per 30 minuti, sfornate e rompete la crosta con un cucchiaio, spostando il sale. Adagiate il branzino su un piatto da portata e servitelo.

Non c’è niente di più semplice della cottura del branzino al sale. Volendo potete anche unire un trito aromatico di salvia, rosmarino e aglio direttamente al sale e rendere il tutto ancor più saporito.

Se però cercate altre ricette con questo pesce allora vi consigliamo di provare il branzino al cartoccio. In alternativa provate uno dei nostri secondi piatti veloci.

Conservazione

Il branzino al sale si conserva in frigorifero, in un contenitore ermetico, per un paio di giorni.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 25-05-2022


Pollo in salsa agrodolce, un secondo piatto della cucina cinese

Vellutata di ceci: come fare la deliziosa crema (anche con il Bimby)